Zafira CNG, fate il pieno a metà prezzo

MotoriOpel

La nuova Opel Zafira 1.6 CNG (Compressed Natural Gas) – esposta in anteprima italiana al Bologna Motor Show (3-11 Dicembre 2005) – è destinata a proseguire il successo di pubblico della versione precedente, prodotta in circa 20.000 esemplari.
Zafira CNG
Come quest’ultima, anche il nuovo modello dispone dell’esclusivo sistema Flex7 che permette di trasformarla rapidamente da monovolume compatta a 7 posti, in una a 2 soli posti con un incredibile capacità di carico, senza dover smontare o riporre da qualche parte alcuno dei sedili.

I quattro serbatoi di metano, alloggiati in modo razionale nella zona dell’assale posteriore, garantiscono precisi vantaggi in fatto di versatilità e di spazio disponibile. La nuova Zafira a metano ha un abitacolo ancora più ampio di quello della versione precedente, ha un bagagliaio della capacità di 645 litri con cinque sedili occupati (la maggiore fra quella delle monovolume compatte a 7 posti) ed una capacità massima di carico di 1.820 litri. Come la fortunata versione precedente, anche la nuova Opel Zafira 1.6 CNG, utilizza l’innovativa soluzione “monovalentplus” con la quale il motore offre le sue maggiori prestazioni proprio quando è alimentato a metano.

Importanti riduzioni del costo del carburante e delle emissioni allo scarico

Opel Zafira 1.6 CNG si segnala per la sua efficienza. Il motore 1.600 da 97 CV (71 kW) consuma circa 5,3 kg di metano ogni 100 chilometri ed offre precisi vantaggi in termini di compatibilità ambientale. Con l’alimentazione a metano si hanno emissioni di ossido di azoto inferiori dell’80% rispetto al gasolio e di anidride carbonica inferiori del 25% rispetto alla benzina (10% in meno rispetto al gasolio). Il fatto poi che questo motore a metano non emetta particelle fini le permette di avere libero accesso al centro cittadino anche quando questo viene chiuso al traffico.

Massima sicurezza

Opel Zafira CNG garantisce comunque un’elevata sicurezza. I suoi robustissimi serbatoi d’acciaio per il metano ed i condotti in acciaio inossidabile anti-ruggine sono sistemati in zone sicure, lontane da possibili punti d’impatto. Una prova di crash condotta nella Primavera del 2005 dall’automobile club tedesco (ADAC) ha confermato che “nonostante l’inevitabile deformazione della carrozzeria, i serbatoi hanno mantenuto le posizioni originali, all’interno dei loro scompartimenti di metallo, sia durante l’impatto frontale sia durante quello laterale”. “Possiamo quindi affermare” dicono gli esperti dell’ADAC, riassumendo i risultati delle loro prove, “che in caso d’incidente sono protetti in modo ottimale. L’intero sistema d’alimentazione del metano è sigillato con grande cura grazie a speciali valvole di sicurezza che chiudono automaticamente i serbatoi”.

I risultati di queste prove hanno anche mostrato chiaramente che il metano non ha una probabilità di incendiarsi superiore rispetto a quella di altri carburanti. Risulta, ad esempio, meno infiammabile della benzina e, in caso di fuoriuscita, si disperde immediatamente. La nuova Opel Zafira CNG dispone anche dell’efficace sistema di sicurezza SAFETEC e ha ottenuto il massimo punteggio (le famose cinque stelle NCAP) per la sicurezza degli adulti a bordo.

Innovativo concetto monovalentplus:
massima efficienza con l’alimentazione a metano

Questa versione del motore ECOTEC 1.600 è progettata per offrire la sua massima efficienza operativa proprio quando è alimentata a metano. Oltre ad una centralina elettronica differente, rispetto alla versione a benzina da cui deriva, ha un rapporto di compressione superiore, pistoni, valvole e sedi valvole speciali, ma soprattutto iniettori differenti per l’alimentazione a benzina ed a metano.

Un serbatoio supplementare con una riserva di 14 litri di benzina garantisce la necessaria mobilità anche quando nelle vicinanze non c’è una stazione di rifornimento di metano. Il passaggio da un sistema d’alimentazione all’altro può avvenire in modo manuale, premendo un pulsante sulla console, oppure automaticamente, quando il metano comincia a scarseggiare. I bassi consumi e la capacità dei quattro serbatoi di metano garantiscono alla nuova Opel Zafira CNG un’autonomia di oltre 540 chilometri

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *