AOC presenta i monitor curvi AG273QCG e AG273QCX

AOCGiochiTecnologia

AOC ha svelato oggi i monitor curvi AG273QCG (Nvidia G-SYNC) e AG273QCX (AMD FreeSync 2 HDR), display AGON di terza generazione, che saranno disponibili da questo mese (gennaio 2019).

Il 27” pollici (68.6 cm) AG273QCG è equipaggiato con un pannello curvo TN (1800R) con risoluzione QHD (2560×1440), supporta Nvidia G-SYNC e presenta una frequenza di aggiornamento più alta di 165 Hz e un tempo di risposta di 1 ms. Gli utenti delle GPU Nvidia supportate potrebbero abilitare il G-SYNC per eliminare fenomeni di tearing e stuttering e abbinare la frequenza di aggiornamento del monitor al framerate delle loro GPU. L’alta luminosità di 400 nit fa sì che il monitor sia utilizzabile anche nelle stanze più luminose. Due altoparlanti integrati da 2 W con DTS completano l’intero pacchetto audio-visivo.

Il monitor da 27” pollici (68.6 cm) HDR (High Dynamic Range), AG273QCX, è d’altro canto equipaggiato allo stesso modo con pannello curvo (1800R) VA  in risoluzione QHD con una frequenza d’aggiornamento di 144 Hz. Grazie all’elevata luminosità di 400 nit, il display supporta HDR standard VESA DisplayHDR 400. Vanta anche l’AMD FreeSync 2 HDR per attenuare il ritardo di input causato dalla mappatura dei toni HDR e per forzare la compensazione del framerate basso (LFC) così come (per) liberarsi da fenomeni di tearing e stuttering. Il pannello VA ha un rapporto di contrasto 3000:1 e la copertura del 90% della gamma DCI-P3 dà vita alle immagini con neri profondi e colori vibranti, offrendo ampi angoli di visione di 178 °/ 178 °. Un’elevata reattività è garantita da un tempo di risposta di 1 ms, che si ottiene con una tecnica strobe. Gli speaker 2 x 5W sull’ AG273QCX sono anche DTS-compliant.

Caratteristiche

  • AOC Game Color, gli utenti possono regolare la saturazione del colore per migliori livelli di grigio e il dettaglio dell’immagine,
  • AOC Game Modes, con miglioramenti specifici mirati a differenti generi di gioco e 3 profili utenti personalizzabili,
  • AOC Shadow Control, per regolare i livelli di ombra, vedere meglio le zone d’ombra senza incidere sul resto dello schermo,
  • AOC Dial Point, un indicatore di puntamento nel centro dello schermo, per aiutare gli utenti a puntare con precisione nei giochi di sparatutto, FPS Frame Counter, una sovrapposizione che mostra i frame al secondo,
  • Tecnologia Flicker Free, per ridurre disagio e stanchezza visiva per lunghe sessioni di gioco,e un nuovo aggiornamento OSD con un look fresco, moderno e  accompagnato da un software (G-Menu) per una ulteriore personalizzazione.

 

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 5|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *