Bridgestone: scelto nel 2018 per 120 nuovi primi equipaggiamenti

BridgestoneMotori

Nel corso del 2018 Bridgestone, produttore numero uno al mondo di pneumatici e prodotti in gomma, è stato scelto per 120 nuovi primi equipaggiamenti in tutta l’area EMEA, facendo registrare un aumento del 30%. Il marchio è presente su oltre 40 modelli d’auto differenti e 15 case automobilistiche.

Bridgestone è leader del settore per investimenti in ricerca e sviluppo: la qualità e l’innovazione della gamma di pneumatici premium Bridgestone è apprezzata dalle case automobilistiche che hanno deciso di utilizzarli come primo equipaggiamento, inclusi brand come Toyota, Mercedes e Porsche.

Dynamic photo
Colour: Chronos gray

Secondo Mark Tejedor, Vice President of Original Equipment Bridgestone EMEA, l’approccio tailor made consente a Bridgestone di far emergere il carattere unico di ogni autovettura: “In un settore in rapida trasformazione, dove le auto diventano sempre più CASE – connesse, autonome, condivise ed elettriche – Bridgestone offre nuove soluzioni e tecnologie che rispondono alle sfide più impegnative delle case automobilistiche. I pneumatici che stiamo sviluppando oggi puntano a soddisfare le esigenze da qui ai prossimi cinque anni e oltre.”

Le partnership e le collaborazioni hanno portato a progetti fatti su misura. “Questo ci ha permesso di fare un passo in una nuova direzione, che ci porta verso il futuro”, afferma Tejedor. “Stiamo sviluppando nuovi pneumatici, oltre a soluzioni e servizi per la mobilità, più che mai efficienti e adatti sia ai veicoli sia alle nuove frontiere del settore. In questo modo, accompagniamo milioni di automobilisti nel percorrere le proprie strade, indipendentemente dalle condizioni.”

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi