Casambiente 2009, passione per il design

AnticipazioniArredamento

Arredo di qualità, efficienza energetica e un’area dedicata all’eco-sostenibilità, saranno questi i cardini della quattordicesima edizione di CASAMBIENTE che prenderà il via nella primavera del 2009. Durante i due weekend in cui si svolgerà la manifestazione, 6-7-8 e 13-14-15 marzo, i visitatori diventeranno protagonisti di Casambiente, attraversando un percorso d’arredamento tra innovazione e stile, tra classico e moderno.

Gli oltre novanta stand allestiti nella meravigliosa cornice di Villa Castelbarco offriranno varie esperienze di arredo, che ricostruiscono ambienti reali e armonizzati nella settecentesca location. Sempre più consistente sarà la presenza di espositori che propongono soluzioni rivolte al risparmio energetico e alle fonti rinnovabili.

A conferma dell’interesse e del successo di pubblico riscontrato nelle scorse edizioni, i temi della bioarchitettura e dell’abitare intelligente saranno presenti nel contesto di Casambiente 2009 con diverse novità.

Un ciclo di convegni, organizzati grazie al supporto istituzionale dell’ACA (Associazione dei Comuni per l’Adda), illustrerà in termini concreti quali sono le nuove frontiere e le possibili agevolazioni per l’edilizia ambientale. Quattro gli incontri previsti che, durante i due fine settimana di apertura della manifestazione, affronteranno il tema dell’impatto ambientale, spaziando dagli incentivi per l’architettura ecologica alla controversa questione del ritorno all’energia nucleare.

Inoltre, per dare l’opportunità ai visitatori di entrare in contatto con un esempio d’abitazione a basso consumo, Casambiente ospiterà la “Casa Ecologica”. Interamente alimentata con fonti alternative, questa soluzione abitativa è ospitata all’interno di un Tir e fa parte di un progetto europeo itinerante che ha già attraversato capitali come Berlino, Vienna e Praga. Lo staff della PAEA (Progetti Alternativi per l’Energia e l’Ambiente) guiderà singoli e gruppi all’interno della casa viaggiante, spiegando le tecnologie esposte e i loro vantaggi, fornendo inoltre materiali informativi.

A scuola di ecologia. I giovani imparano a difendere il loro futuro
Allo scopo di sensibilizzare anche i più piccoli ai temi ambientali, la “Casa Ecologica” sarà meta di visite guidate per i ragazzi di medie ed elementari. Nel corso di questi tour didattici, interamente finanziati da Casambiente, verrà dato ampio spazio alle esperienze dirette e ai laboratori, nei quali le classi si misureranno con esperimenti e giochi educativi. L’impegno messo in campo dall’Ente Fiera del Barco nei confronti delle scuole del circondario mira a stimolare l’interesse delle nuove generazioni verso un bene essenziale per il loro futuro: l’ambiente.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *