Eleonora Abbagnato protagonista a Loggione

MusicaSocietà

Sabato 5 dicembre 2009, alle ore 8.50, su Canale 5, nuovo appuntamento con la grande musica di “Loggione”, il programma del Tg5 a cura di Vittorio Testa. Questa settimana, protagonista della puntata è Eleonora Abbagnato, da 8 anni prima ballerina del Teatro dell’ Opera di Parigi e nominata – nei giorni scorsi – consulente artistico del Teatro Petruzzelli di Bari. La vedremo danzare – per la prima volta – proprio sul palcoscenico del teatro pugliese con lo spettacolo “Mes amis”.

La grande artista delle “punte” ha danzato nella doppia veste classica e contemporanea, affiancata dal suo “collega” etoile all’Opéra di Parigi, Benjamin Pech, nella “Suite en blanc, Adage” di Serge Lifar (1943) e ne “La Dame aux camélias” (pas de deux Acte III) di John Neumeier (1978). Non ha snobismi la danzatrice che – dall’età di 14 anni – vive nella capitale francese. Trentuno anni, palermitana, Eleonora Abbagna­to è una dei dieci non francesi sui 150 ballerini del Corpo di danza del Balletto dell’Opéra di Parigi. Ai microfoni di Loggione, rivela che intende portare a Bari nuove idee e che tra i progetti in cantiere, oltre a diversi spettacoli, ha anche quello di realizzare una Scuola-Accademia di danza che si occuperà della formazione dei bambini.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *