Fujitsu, soluzioni fast-boot Linux per applicazioni automotive

FujitsuTecnologia

Fujitsu Semiconductor Europe annuncia di aver implementato con successo una nuova tecnologia fast-boot Linux nei suoi dispositivi SoC MB86R0x, la cosiddetta famiglia ‘Jade’. Basati sulla tecnologia di processo CMOS a 90nm proprietaria di Fujitsu, i dispositivi ‘Jade’ sono ottimizzati per applicazioni che richiedono elevate prestazioni della CPU e una grafica 2D/3D sofisticata. Questi dispositivi sono dotati dell’ARM926EJ-S, un processore totalmente sintetizzabile che comprende una CPU RISC migliorata a 32 bit con tecnologia Jazelle (Java Acceleration), 16kB di cache istruzioni, 16kB di cache dati, 16kB di ITCM, 16kB di DTCM e una MMU (Memory Management Unit).
PR990
Markus Mierse, Direttore del Graphics Competence Center (GCC) di Fujitsu, ha commentato: “Linux si sta diffondendo sempre più nelle applicazioni automotive e offre numerosi vantaggi, ma presenta anche alcuni svantaggi dovuti al suo boot time. Grazie alle nuove soluzioni fast-boot Linux, siamo in grado di offrire un pacchetto innovativo che consente ai nostri clienti di inserire la tecnologia Linux nell’auto”.

La tecnologia disponibile è basata su un kernel Linux standard che consente a Fujitsu e ai suoi partner di sfruttare i rapidi cicli di innovazione del sistema operativo Linux.

I nuovi dispositivi consumer, come il famoso iPod della Apple, possono avere un rapido impatto e generare una forte domanda in modo da spingere i costruttori di auto a integrare nei veicoli interfacce dotate di questi nuovi dispositivi. L’industria automobilistica cerca nuovi modi per ridurre i costi e riutilizzare codici derivanti da altri settori industriali. Il modello “open source” di Linux consente ai progettisti che lavorano su un progetto di fornire driver e moduli in tempi brevi, accelerando l’innovazione e lo sviluppo di nuove applicazioni. Linux, però, oltre a consentire di fornire velocemente soluzioni complete all’industria automobilistica, deve garantire un core solido e collaudato che sia stabile per applicazioni embedded e possa essere accettato sia dagli OEM del settore automotive che dai fornitori tier 1.

Un aspetto fondamentale della strategia di Fujitsu Semiconductor Europe è la creazione di partnership strategiche con società specializzate in importanti tecnologie. Fujitsu e i suoi partner creano un collegamento tra hardware e software basati su una vasta esperienza nelle applicazioni automotive e offrono conoscenze e competenze molto speciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *