laF, un Natale nel segno dei grandi classici

CinemaSkySocietà

La regina Victoria, la scanzonata famiglia Durrell, il commissario Maigret, la scaltra Becky Sharp della Fiera della vanità e gli iconici personaggi nati dai capolavori di Jane Austen, Elizabeth e Darcy e le sorelle Dashwood, Elinor, Marianne e Margaret: è un Natale con i protagonisti dei grandi classici della letteratura internazionale quello del 2018 su laF (Sky 135). Dal 24 dicembre al 6 gennaio i migliori costumi drama mondiali sono infatti in rotazione sulla tv di Feltrinelli tutti i giorni, a partire dalle 14.30 fino alla prima serata.

Inaugurano le feste I Durrell – La mia famiglia e altri animali, la saga tragicomica della scanzonata famiglia Durrell ambientata nella meravigliosa isola di Corfù degli anni ’30, dove la vedova Louisa (Keeley Hawes) decide di trasferirsi dalla stressante Inghilterra per cercare un nuovo futuro per sé e per i suoi quattro figli; tratta dalla celebre trilogia autobiografica dello zoologo ed esploratore britannico Gerald Durrell, la serie, acclamata da critica e pubblico, viene proposta sia con la prima che con la seconda stagione, dal 24 dicembre al 4 gennaio, alle 14.30, in attesa della terza inedita, prevista per la primavera 2019.

I pomeriggi dal 24 al 28 dicembre, dalle 16.20, sono firmati invece da Jane Austen: alla Vigilia e a Natale si parte con la miniserie in tre episodi Ragione e Sentimento, adattato per lo schermo dal pluripremiato Andrew Davies e che vede protagoniste nella Gran Bretagna del 1800 le sorelle Dashwood, alle prese con l’eredità paterna lasciata tutta all’unico erede maschio. Dal 26 dicembre la staffetta passa invece a Orgoglio e Pregiudizio, la miniserie BBC che ha fatto la storia del costume drama nel mondo, con protagonista un giovane e affascinante Colin Firth nel ruolo di Fitzwilliam Darcy, ricco gentiluomo che si innamora di una ragazza brillante e intelligente ma di umili origini, Elizabeth (Jennifer Ehle, premio BAFTA come Miglior Attrice), seconda delle cinque figlie della famiglia Bennet. Darcy ed Elizabeth sono protagonisti anche de I Misteri di Pemberley, miniserie in 2 episodi e sequel ideale proprio di “Orgoglio e pregiudizio”; tratta dal romanzo “Morte a Pemberley” di P.D. James, che ha voluto rendere omaggio alla Austen, mantenendone gli iconici personaggi e lo stile, in un irresistibile contesto di giallo e mistero, la serie vanta un cast d’eccezione: Matthew Rhys, Anna Maxwell Martin, Jenna Coleman, Matthew Goode, Eleanor Tomlinson, James Norton. L’appuntamento, dopo le prime tv del 21 e 28 dicembre, è per il 31 dicembre e l’1 gennaio, dalle 22.15.

Spazio anche a un Natale “regale”: dal 24 al 28 dicembre, alle 18.20, la leggendaria regina Victoria, interpretata magistralmente da Jenna Coleman, apre le porte di Buckingham Palace per raccontare la sua straordinaria e sorprendente vita, grazie alla scrittrice e produttrice Daisy Goodwin che ne ha studiato i diari personali: la prima stagione racconta i suoi primi 5 anni di regno, dalla sua ascesa al trono all’età di 18 anni, passando per l’amicizia e l’infatuazione per il Primo Ministro Lord Melbourne (Rufus Sewell) e per il matrimonio col principe Alberto di Sassonia (Tom Hughes), fino alla nascita della primogenita, Vittoria.

Per la prima serata di Natale e a Santo Stefano entra in scena anche la spregiudicata e affascinante arrivista Becky Sharp (Olivia Cooke) nel costume drama dell’anno, Vanity Fair – La fiera delle vanità, di cui vengono proposti tutti e 7 in una speciale maratona: la serie, tratta dal classico senza tempo del 1847 di William Makepeace Thackeray e in onda anche dall’1 al 4 gennaio alle 18.20, racconta la storia di Becky, orfana e senza mezzi, disposta a tutto pur di conquistarsi un posto nell’aristocrazia inglese.

Il 2019 si apre infine con uno dei protagonisti più amati in tutto il mondo: il commissario Maigret, nato dai popolarissimi romanzi di Georges Simenon,  interpretato dall’eclettico Rowan Atkinson; le prime due indagini, ambientate nella Parigi degli anni ‘50, sono La trappola di Maigret e Il morto di Maigret, in onda rispettivamente l’1 e il 2 gennaio, alle 21.10.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 2|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi