Novecento Napoletano di Bruno Garofalo

Pubblicità e Entertainment

“Novecento Napoletano” , in edizione aggiornata, porta a teatro l’anima più profonda della storia della canzone classica napoletana eseguita nella sua filologia più accurata, e l’immagine più profondamente poetica ed appassionante della tradizione musicale napoletana, che da decenni ha rappresenta la canzone italiana nel mondo. Videoarte, installazioni sceniche, immagini in movimento e costumi ispirati alla notevole attività pittorica dei primi del secolo (Morelli, Palizzi, Pitloo, Matania, Scoppetta, solo per citare alcuni nomi) che raffiguravano la vita, la storia ed i costumi del “Secolo d’Oro” napoletano.

Un documento teatrale, una eloquente e completa piccola enciclopedia su tutto ciò che a Napoli si tramuta in musica, dall’amore alla preghiera, dalla attività commerciale all’arte di sopravvivere, dall’invettiva alla denuncia sociale. Il cast vede in scena attori e cantanti di grande nome, come Gennaro Cannavacciuolo, Ciro Capano, Franco Castiglia, Rosaria De Cicco, giovani come Raffaela Carotenuto, Carmine De Domenico, Stefania Lai, Agnese Maione, Matteo Mauriello, Salvatore Misticone, Adriano Mottola, Susy Sebastiano, e la partecipazione di Nando Neri; gli Scugnizzi, i Posteggiatori, i Fuienti di Madonna dell’Arco Ass. Mergellina; il balletto di Novecento Napoletano; La Banda “Città di Acerra diretta dal M° Modestino De Chiara; l’Orchestra di Novecento Napoletano; gli arrangiamenti e la direzione d’orchestra del Maestro Tonino Esposito; le coreografie di Enzo Castaldo; i costumi di Maria Grazia Nicotra; regia e scene di Bruno Garofalo. Uno spettacolo ricchissimo, che apre degnamente una bella stagione.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *