Nuova Mazda3, l’arte dell’emozione

MazdaMotori

Lanciata per la prima volta nel 2003, la Nuova Mazda3 è il primo modello della nuova generazione di Mazda a essere prodotto in serie. Come modello centrale della gamma, Mazda3 ha sempre disposto delle più recenti evoluzioni del marchio in fatto di tecnologia automobilistica e di soluzioni produttive e ha interessato gli stabilimenti di tutto il mondo. Degli oltre 6 milioni di esemplari di Mazda3 venduti globalmente, oltre un milione sono arrivati sul mercato europeo.

Mazda punta a realizzare un legame ancora più forte con i clienti e che sia emozionale. Un’auto non deve essere solo un mezzo che porti da A a B, ma deve creare un senso di armonia fra vettura e conducente che renda ogni interazione apparentemente naturale e intuitiva. Questo approccio che pone l’uomo al centro trova la sua piena espressione nella Nuova Mazda3. Secondo il Program Manager Kota Beppu, la missione per questa vettura è stata quella di creare “un oggetto di desiderio universale”.

La Nuova Mazda3 è stata sapientemente progettata per evocare in chi la guida un sentimento di gioia ed euforia, indipendentemente dalle circostanze. L’evoluzione del linguaggio stilistico Kodo adottata per la Nuova Mazda3 elimina tutti gli elementi superflui per esprimere l’essenza dell’estetica giapponese. Il risultato è un senso di serenità, comfort e lusso che avvolge tanto gli interni della vettura quanto la sua linea esterna.

La Nuova Mazda3 è anche il primo modello di serie a impiegare alcune delle tecnologie che realizzeranno la strategia Mazda di lungo termine nota come “Sustainable Zoom-Zoom 2030”.Questo approccio guarda alla riduzione delle emissioni di biossido di carbonio nel “ciclo completo dalla produzione all’utilizzo”, con l’obiettivo di realizzare una vera sostenibilità, garantendo al contempo prestazioni su strada eccezionali. L’introduzione del rivoluzionario motore a benzina Mazda Skyactiv-X segna un importante passo in questa direzione.Questo motore debutterà con la Nuova Mazda3.

Le tecnologie strutturali umano-centriche di nuova generazione delle vetture Mazda, note come Skyactiv-Vehicle Architecture, sono state tracciate in base ad approfonditi studi di ricerca sul corpo umano per rendere le sensazioni in marcia più naturali e meno stressanti. Guidare un’auto significa anche prendere decisioni in pochi istanti e reagire in base a ciò che accade attorno alla vettura. Così, per la Nuova Mazda3 sono state adottate sofisticate tecnologie di sicurezza e scelte ergonomiche di design che assicurano a tutti gli occupanti di godere di un livello di sicurezza e comfort senza precedenti. Con la Nuova Mazda3 ognuno può provare quell’esperienza di guida facile e piacevole, tipica di Mazda.

DESIGN

·         La Nuova Mazda3 adotta una interpretazione del design Kodo più matura che si basa sull’essenza dell’estetica giapponese.

·         La hatchback sportiva ed emozionale e la berlina[1] elegante e sofisticata rappresentano due personalità distinte.

·         Il concetto di “less is more” della filosofia stilistica Mazda è evidente nel nuovo design dei fari.

·         Gli esclusivi pannelli delle fiancate della vettura sono un esempio di maestria artigianale giapponese. Il loro stile dinamico si modifica in base a come la luce ne colpisce la superficie ma conservando sempre la fluidità.

·         Il design spiovente del frontale e lo spazio ridotto fra ruote e passaruota esaltano le splendide proporzioni della Nuova Mazda3.

·         Solo per la hatchback è ora disponibile la nuova tinta esclusiva Polymetal Grey per la carrozzeria.

·         Il design del nuovo cockpit esprime perfetta simmetria, funzionalità e comfort per offrire una guida rilassante e piacevole.

·         I nuovi materiali comprendono rivestimenti dalla granatura molto simile a quella della pelle e una tecnologia di sagomatura a doppio strato che esprime qualità e originalità di design.

·         Per la berlina sono disponibili gli interni in pelle bianca, mentre per la hatchback è stata sviluppata una esclusiva pelle bordeaux[2].

[1]     La versione berlina non è disponibile per il mercato italiano
[2]     Disponibile solo in combinazione con il motore Skyactiv-X

FUNZIONALITÀ E MAZDA CONNECT

·         L’aggiornato design di cockpit e sedile permettono una posizione di guida naturale e rilassata con qualsiasi corporatura.

·         Una rinnovata e lineare consolle a pavimento offre maggiore comfort e facilità d’accesso ai suoi elementi.

·         Per una maggiore comodità è stata ottimizzata la manovrabilità della leva del cambio.

·         L’intervallo di regolazione telescopica del volante è stato ampliato a 70mm.

·         A migliorare la visibilità e la sicurezza generale contribuiscono il design rivisto dei montanti del parabrezza, la migliorata funzionalità dei tergicristalli e un migliore riconoscimento di velocità e distanza.

·         Il display TFT da 7 pollici massimizza la facilità di lettura e il riconoscimento immediato.

·         L’ampio display centrale da 8.8” consente una visualizzazione sdoppiata ed è di più agevole impiego.

·         Funzionamento e aspetto dei display, manopola del Commander, segnali e comandi sono stati unificati e semplificati.

·         L’evoluto Mazda Connect comprende un migliore riconoscimento vocale, un sistema di navigazione aggiornato e un Manuale dell’Utente Digitale per facilitare l’accesso alle informazioni utili.

·         La nuova configurazione degli altoparlanti ha spostato i woofer 3L ai lati della cappottatura anteriore, migliorando sostanzialmente l’isolamento acustico.

·         Il sistema acustico a 12 altoparlanti Bose®[1] assicura una qualità sonora senza precedenti.

COMPORTAMENTO SU STRADA

·         La Nuova Mazda3 sarà la prima vettura di serie equipaggiata con l’innovativo motore Skyactiv-X, un motore a combustione interna che utilizza la tecnologia di accensione per compressione.

·         Il motore diesel Skyactiv-D 1.8 da 116 CV combina un consumo medio di 4,1-4,2 l/100 km con emissioni di CO2 di 107-109 g/km ed è dotato di un sistema NSC (catalizzatore ad accumulo di NOx)[2].

·         Il motore a combustione Skyactiv-G 2.0 da 122 CV ha un consumo medio di 5,1-5,2 l/100km ed emissioni di CO2 pari a 117-119 g/km. Per aumentare l’efficienza nei consumi è presente un sistema di disattivazione dei cilindri che commuta il funzionamento fra due e quattro cilindri2.

·         Sia il motore Skyactiv-X che lo Skyactiv-G adottano il sistema Mazda M Hybrid a 24V dotato di batteria agli ioni di litio da 600 kJ e un convertitore CC-CC.

·         Il sistema G-Vectoring Control Plus (GVC Plus) utilizza i freni per migliorare maneggevolezza e aderenza.

·         La tecnologia i-Activ AWD Mazda assicura grip, confidenza a chi guida ed efficienza nei consumi[3].

·         La piattaforma Skyactiv-Vehicle Architecture di Mazda si basa su studi sul corpo umano per massimizzare il comfort di marcia.

·         La nuova struttura ad anello multidirezionale accresce la rigidità della scocca e, nel contempo, riduce il ritardo nella trasmissione dell’energia.

·         La rivista geometria delle sospensioni aiuta a trasmettere le sollecitazioni dal fondo stradale in modo più lineare.

·         Le regolazioni al pedale dei freni hanno portato a maggiore controllo e comfort.

·         I sedili ridisegnati offrono un supporto ideale al bacino e mantengono la naturale forma ad S della colonna vertebrale.

·         I perfezionamenti alla struttura garantiscono una riduzione dei disturbi NVH e della rumorosità indotta dal fondo stradale.

SICUREZZA[4]

·         La Nuova Mazda3 è equipaggiata con una serie di dotazioni di sicurezza attiva e passiva allo stato dell’arte.

·         Un sistema di rilevazione stanchezza del guidatore (Driver Monitor System) di nuovo sviluppo ne rileva l’affaticamento.

·         Il nuovo sistema di rilevazione anteriore pericolo uscita parcheggio (FCTA) garantisce maggiore sicurezza negli incroci a T.

·         Il nuovo Cruising & Traffic Support (CTS) assiste il conducente nelle operazioni di accelerazione, frenata e sterzata in colonna.

·         Il sistema Intelligent Speed Assistance (ISA) di nuova disponibilità previene involontari superamenti dei limiti di velocità.

·         Di nuova disponibilità anche il sistema 360° View Monitor che offre la visibilità delle immediate vicinanze tutto attorno alla vettura.

·         Gli avanzati fari a LED adattivi offrono maggiore visibilità nelle varie condizioni di marcia.

·         Una percentuale senza precedenti di acciaio ad altissima resistenza rende leggera ed estremamente robusta la scocca della Mazda3.

·         I sedili anteriori sono stati progettati per ridurre le lesioni al collo in caso d’incidente.

·         Nuovi airbag per le ginocchia e cinture di sicurezza di modificata concezione proteggono gli occupanti nelle collisioni.

·         Una aggiornata struttura del cofano anteriore mitiga le lesioni ai pedoni attraverso un migliore assorbimento della forza dell’urto.

[1]     Disponibilità a seconda di livello di allestimento e mercato
[2]     I valori si riferiscono alla Nuova Mazda3 hatchback 5 porte versione con cambio manuale e cerchi da 16″-18″. Le vetture sono omologate secondo il tipo di procedura d’approvazione WLTP (Normativa (EU) 1151/2017; Normativa (EU) 2007/715). Per essere comparabili i valori di riferimento sono secondo il ciclo NEDC – valori stabiliti secondo Normativa d’Implementazione (EU) 1153/2017.
[3]     Disponibile solo per Mazda3 hatchback con motore Skyactiv-X.
[4]     La disponibilità delle dotazioni di sicurezza i-Activsense dipende da livello di allestimento e mercato.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *