Passare da iPhone a Nokia Lumia: il nostro test

FocusNokiaTecnologia

“Passare da un iPhone a un Nokia Lumia, che effetto fa?”, è questa la domanda che ci siamo posti quando abbiamo deciso di testare un Nokia Lumia, dopo aver avuto per diversi mesi tra le mani un iPhone5. Perchè spesso i possessori dello smartphone della mela morsicata pensano che tutto ciò che non sia marchiato Apple sia inevitabilmente inferiore e dunque da non considerare; un po’ come fanno alcuni Ducatisti con le moto giapponesi. Sbagliando. Sì, perchè prima di trarre conclusioni affrettate bisognerebbe toccare sempre con mano ciò di cui si parla.
Nokia Lumia 1020
Abbandoniamo iPhone per un Lumia 1020: Bene, per effettuare questo “esperimento”, noi di Megamodo abbiamo abbandonato iPhone e abbiamo trascorso un bel po’ di tempo in compagnia del Nokia Lumia 1020, giungendo a una conclusione: passare da un iPhone a un Nokia Lumia non solo è “cosa fattibile”, ma non è affatto traumatico. E non solo perchè i Lumia sono costruiti in modo impeccabile – come gli iPhone d’altronde –, con ottimi materiali. Ma soprattutto perchè, a differenza di ciò che ci si può aspettare, Windows Phone si è rivelato un sistema operativo molto intuitivo e ben congegnato.

Windows Phone, sarà facile?

Come funziona? Pensate a Windows Phone come a due binari. Su quello di destra c’è tutto ciò che è presente nel dispositivo (comprese tutte le impostazioni). Su quello di sinistra c’è ciò che a noi interessa avere sotto mano: una sorta di desktop, di scrivania, di home. Tutto qui. Più facile di così? In un attimo si capisce come muoversi e come gestire le funzioni primarie. Il touch screen è perfetto e altamente sensibile: non ha nulla da invidiare agli smartphone più blasonati (e costosi). Dunque, se di iOS si apprezza l’intuitività e la semplicità di utilizzo, si resterà sorpresi per quanto queste stesse qualità caratterizzino anche Windows Phone.

Nokia Lumia 1020

Il Nokia Store

Le app sono disponibili su uno store dedicato, che tuttavia – a onor del vero – non può ancora competere con i concorrenti, essendo in fase di sviluppo. Chi è abituato all’Apple Store potrebbe non trovare ciò che cerca, ma a questo proposito è bene fare una profonda riflessione su quali sono le app realmente utilizzate e quali invece quelle scaricate per pura e temporanea curiosità. In ogni caso, sul Nokia Store, quelle importanti ci sono tutte; anche se di alcune non entusiasma la logica di funzionamento.

Nokia Lumia 1020, che fotocamera…

Anche se il nostro test non vuole entrare negli aspetti tecnici, del Nokia Lumia 1020 non possiamo non menzionare la fotocamera: tecnologia PureView, 41 megapixel, ottica ZEISS, stabilizzatore ottico delle immagini e zoom digitale ad alta risoluzione. In sintesi: una fotocamera che rende inutile l’utilizzo di una compatta e che può – in certi limiti, ovviamente – non far rimpiangere una reflex lasciata a casa. E nessuna paura per la condivisione delle foto: l’impostazione di default prevede lo scatto di due foto identiche, una a piena risoluzione (38MP) e l’altra più piccola e leggera (5MP), pronta per essere condivisa sui social network.

Nokia Lumia 1020

In conclusione, a nostro avviso passare da iPhone a Nokia Lumia senza rimpianti è possibile. Certo, ci sarà chi la pensa diversamente, chi avrà avuto esperienze negative e chi invece è tutt’oggi entusiasta del proprio Lumia. Una cosa però è certa: vale sicuramente la pena provare…

3 Commenti

  1. zegalvis ha detto:

    Io Windows Phone lo trovo molto più intuitivo di iOS e di Android.
    Non sono un fanboy lumia, perché non ho un lumia, non ancora, ma la prima volta che ho messo mano su un lumia non ho avuto il minimo problema a raggiungere qualsiasi cosa cercassi.
    Francamente iOS non mi sembra affatto intuitivo e devo dire lo stesso di Android

  2. marco ha detto:

    Io trovo che Nokia sia la telefonia migliore al momento sul mercato battendo sia Apple che Samsung! I cellualri Nokia sono cellulari che fanno eccellenti fotografie ,con un ottimo tatto e navigazione molto veloce(pqragonato ad Apple e Samsung e molto,ma molto piu veloce).la pecca di Windows e che apre le app in un certo modo e facendo in incerto modo li apre dopo millesimi di secondi e non subito.io lo trovo divertente 🙂

  3. zegalvis ha detto:

    Uscendo da Symbian…
    i millesimi di secondo sono praticamente istantanei…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *