Photoshow 2010, ogni scatto merita passione

SocietàTecnologia

“La fotografia è probabilmente fra tutte le forme d’arte la più accessibile e la più gratificante. Può registrare volti o avvenimenti oppure narrare una storia. Può sorprendere, divertire ed educare. Può cogliere, e comunicare, emozioni e documentare qualsiasi dettaglio con rapidità e precisione.” (John Hedgecoe). La fotografia per tutti: per professionisti e appassionati, per chi è alla ricerca delle ultime novità in fatto di tecniche e attrezzature e per coloro che desiderano avvicinarsi per la prima volta a questo mondo. E’ quella che sarà in mostra nell’undicesima edizione di PHOTOSHOW, principale rassegna nazionale di fotografia e immagine digitale.
Photoshow 2010
Circa 300 aziende in rappresentanza di tutti i principali marchi internazionali esporranno in Fiera le ultime novità del settore dell’imaging e delle nuove tecnologie digitali.

Un mercato che ha confermato per il 2009 risultati di estremo interesse, con un fine anno all’insegna di un incremento di circa il 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente per quanto riguarda il fatturato sell‐in di fotocamere, obiettivi e schede di memoria. In continua crescita le vendite di fotocamere reflex (circa 220.000), a testimonianza di come la fotografia di grande qualità abbia ormai varcato la soglia del mondo degli appassionati tradizionali. Poco meno di 3 milioni le compatte digitali immesse nel mercato italiano, con un’offerta tecnologica straordinariamente elevata e un ritmo di innovazione sorprendente. La tecnologia continua a offrire soluzioni sempre più evolute e articolate anche nel campo della stampa: alle consuete stampe su carta fotografica eseguite dai laboratori o nei minilab (oltre 20 milioni di metri quadrati di carta fotografica utilizzati per ingrandimenti) si stanno affiancando nuovi prodotti personalizzabili come il fotolibro che può essere confezionato dall’utente stesso con l’impiego di software che trasferiscono l’album via web al laboratorio. (fonte: AIF – Associazione Italiana Foto&Digital Imaging)
Per un pubblico di appassionati che sta sempre più diversificando le proprie aspettative ed esigenze in campo fotografico, Photoshow sarà quindi ancora una volta un’irrinunciabile occasione di incontro e approfondimento.
Tante le novità presentate dalle aziende: dalle fotocamere digitali sempre più compatte e performanti, con funzionalità che rendono possibile, per esempio, registrare filmati in HD, caricare foto e video direttamente su YouTube e Facebook, ritoccare le immagini direttamente on camera, alle ultime stampanti che sfruttano la tecnologia del “web printing”, consentendo all’utente di accedere in modo semplice e rapido, tramite touchscreen, ai contenuti digitali senza la necessità di usare un pc.
Coinvolgente anche il programma degli eventi e delle iniziative che arricchiranno il momento fieristico.
• MOSTRE FOTOGRAFICHE d’eccezione quali:
‐ Fotografi Senza Frontiere: una selezione delle opere della Onlus impegnata nella creazione di laboratori di fotografia allestiti in aree marginali o di conflitto del mondo
‐ personale del grande fotoreporter Francesco Zizola, unico Italiano insignito del premio Foto dell’Anno al World Press Photo
• “VILLAGGIO TUTTO DIGITALE”: un’area dedicata all’immagine foto e video, fra esposizione e formazione, per osservare, ascoltare e imparare. In mostra le opere dello stesso pubblico. Inoltre, a disposizione di tutti i visitatori, servizi di lettura Portfolio e lettura del video (riprese in digitale), lezioni di ripresa fotografica e video, incontri monotematici
• SET FOTOGRAFICI allestiti con i temi più disparati
• SALE POSA coordinate da professionisti che guideranno i fotografi
• WORKSHOP E SEMINARI
• BORSA DELL’ANTIQUARIATO FOTOGRAFICO: tavoli ricchi di rarità e curiosità dall’inizio del 900 agli anni ‘70
• SPETTACOLO: tanti i momenti di svago e intrattenimento, con spettacoli teatrali e di magia

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *