ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo, il nuovo tour

Società

Straordinario successo per la “prima” del nuovo tour di ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo il 26 settembre all’Arena di Verona. Un pubblico entusiasta è rimasto fino alla fine, nonostante le pessime condizioni atmosferiche.

In tre anni di tour ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo, l’ultima produzione di David Zard messa in scena da Giuliano Peparini, ha visitato 14 diverse città italiane per complessive 22 tappe e totalizzato oltre 800.000 spettatori in 274 repliche di cui 26 matinée dedicate alle scuole e andate tutte sold out, svettando in cima alle classifiche di incassi.

Ora lo spettacolo riprende per la sua ultima tournée, per fermarsi poi per una pausa di almeno due anni.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo ha ricevuto grandi riconoscimenti in Italia e all’estero. Lo scorso 21 settembre lo spettacolo è stato protagonista indiscusso degli OSCAR DEL MUSICAL 2015, ricevendo ben 8 candidature e vincendo 4 premi: Migliori coreografie (Veronica Peparini), migliori costumi (Frédéric Olivier), Miglior Spettacolo Big (David e Clemente Zard) e Premio Web.

Il musical è tratto dall’opera di William Shakespeare; musiche e libretto di Gérard Presgurvic, versione italiana di Vincenzo Incenzo, regia di Giuliano Peparini; coreografie di Veronica Peparini; Scenografia di Barbara Mapelli; Costumi di Frédéric Olivier; Casting Director e Vocal Coach Paola Neri.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo farà tappa nelle seguenti città: ROMA (GranTeatro) il 16, 17 e 18 ottobre, FIRENZE (Teatro Verdi) dal 21 al 25 ottobre, ISTANBUL (Zorlu Center) dal 3 all’8 novembre, MILANO (Teatro Linear4Ciak) il 20, 21 e 22 novembre, LUGANO (Teatro LAC) il 26, 27 e 28 novembre, PADOVA (Gran Teatro Geox) il 18, 19 e 20 dicembre, NAPOLI (Teatro Palapartenope) il 26 e 27 dicembre, BARI (TeatroTeam) dal 6 gennaio 2016, LECCE (Teatro Politeama Greco) il 16 e 17 gennaio, per concludere a BOLOGNA (Teatro EuropAuditorium) dal 28 gennaio 2016.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *