Bici Italia Veloce e Brooksfield, in sella in stile vintage per la London Tweed Run 2012

BrooksfieldModa

La London Tweed Run è definita dagli organizzatori “A metropolitan bicycle ride with a bit of style”. Brooksfield ha partecipato all’insolita competizione Londinese – giunta alla quarta edizione – vestendo gli sfidanti che hanno pedalato, in sella ad Italia Veloce “Ribelle”. Questa è la due ruote creata dagli artisti-artigiani dell’omonima ditta di Parma, che ha concepito e prodotto una bicicletta dal sapore tutto italiano, i cui dettagli richiamano la bici di campagna degli anni ’50 e ’60 e il cui stile sembra strizzare l’occhio al gusto e al “way of life” Brooksfield.

Cos’è la London Tweed Run ?
London Tweed Run 2012, una gara ciclistica dai connotati decisamente “Old Britain”, l’unica competizione in cui lo stile conta più della performance. Oltre 600 ciclisti metropolitani vestiti di giacche, pantaloni, cappelli e accessori in perfetto stile Inglese anni 30’&40’ coloreranno le vie di Londra in un’atmosfera d’altri tempi. E’ al momento l’evento ciclistico amatoriale più “cool” del mondo.

E’ allo stesso tempo una gara e un evento, che vede aggiungersi ogni anno sempre più numerosi appassionati di bici, di stile ed amanti del retrò-vintage che si ritrovano ogni anno a Londra provenienti da tutto il mondo. Devono essere vestiti il più elegante possibile seguendo lo stile Tweed British (uomo e donna). Le bici, altre protagoniste dell’evento – sono un inno al “classic vintage” e sono oggetto di selezione e premiazione finale per chi si presenta con quella più particolare

L’edizione 2012
Oltre 3 ore di pedalata in giro per Londra. Quest’anno una partenza a sorpresa in Exhibition Road – dal verdissimo ed extra-British “The Princess Garden di South Kensington – uno dei luoghi preferiti dai gentlemen della City – proprio di fronte al luogo simbolo delle pedalate domenicali, Hyde Park. Nel giardino suona un’orchestrina jazz che scandisce note di oltre 70 anni fa – il balzo a ritroso nel tempo è emozionante. Si rivive in un istante un’epoca passata e gloriosa. Alcune curiosità? I premi: si sono aggiudicati gli onori l’uomo e la donna più eleganti e perfino i migliori baffi. Questo è quello che emoziona i “Chaps and Dames” partecipanti.

Il folto gruppo di tweedrunners – dopo la foto ricordo di fronte alla leggendaria Royal Albert Hall e diverse miglia di pedalata macinate godendo degli scorci di Londra più significativi – passa il ponte di fronte a Westminster ed il Big Ben per arrivare all’Imperial War Museum. Qui un incantevole “Tea Stop” a base di cup cakes accompagnate da thé al latte ristora i corridori dopo almeno 8 miglia di cammino. Un concerto di campanelli annuncia la fine della corsa: 13 miglia totali che si fanno sentire! Davanti al pub The Blacksmith and the Toffemaker si brinda a whisky sour mentre sale alto il fumo delle pipe di alcuni “Gentlemen” esausti ma felici.

Italia Veloce e Brooksfield, che da sempre si contraddistinguono per uno stile in cui l’eleganza old style incontra la tradizione sartoriale italiana, sposando lo spirito di questa competizione, portando un tocco di ironia italiana alla sua anima più “British”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *