Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Lamborghini Huracán: una storia di tecnologia ed innovazione

Al Salone di Ginevra del 2014, Lamborghini svelò la sua nuova creazione: la Huracán. Quest’auto rappresentò un salto evolutivo per l’azienda, ampliando l’esperienza di guida dei suoi clienti nel corso degli anni. Il nome, ispirato al coraggioso toro omonimo, incarnava la potenza e l’audacia dell’auto. La Huracán si distinse come la Lamborghini supersportiva più adattabile, capace di dominare su strada, pista e persino su terreni difficili come neve, terra e sabbia, grazie alla sua recente versione Sterrato. Inoltre, la Huracán fu spesso all’avanguardia nell’introdurre innovative tecnologie, confermandosi come pioniera tra i modelli di serie della casa automobilistica.

2014 Huracán LP 610-4

Al momento della sua presentazione al Salone di Ginevra 2014, la Huracán LP 610-4 Coupé è equipaggiata con il motore V10 da 610 Cv a 8250 giri/min. La trazione è a quattro ruote motrici e, per la prima volta, il cambio utilizza il sistema LDF, Lamborghini Doppia Frizione. Tre le modalità di guida selezionabili: Strada, Sport e Corsa. I dischi freni sono carbo-ceramici e gli ammortizzatori sono gestiti dal MagneRide, con sistema di controllo elettromagnetico. Per la prima volta compare a bordo di una Lamborghini lo schermo digitale al cruscotto, con cluster da 11”. Nel 2015 viene presentata, a completamento della gamma, la versione Spyder.

2016 Huracán LP 580-2

Nel 2016 nascono le versioni Huracán Coupé e Spyder a trazione posteriore. Questo modello è pensato per i puristi della guida più tradizionale che non cercano la sola prestazione in termini di velocità ma, che cercano una vettura che possa far divertire anche quando non portata al limite. In questa versione il motore passa a 580 CV ad 8000 giri/min e le modifiche estetiche riguardano la fascia frontale e le prese d’aria, di dimensioni maggiori per supportare al meglio i freni posteriori.

2016 Huracán Performante

La Huracán Performante è la prima derivazione di carattere sportivo della Huracán. Il motore guadagna 30 cavalli, arrivando a 640 a 8.000 giri/min., con una coppia di 600 Nm a 6.500 giri/min. Ma non solo: è tutta la vettura a diventare più estrema. Sulla Performante la riduzione di peso è uno dei maggiori obiettivi, che viene raggiunto, per un totale di -40 Kg, grazie all’uso estensivo, sia all’interno che all’esterno, di “Forged Composite dove fibre di carbonio annegate in una matrice polimerica vengono sagomati tramite processo di forgiatura. Una tecnologia brevettata da Lamborghini, che permette di abbinare la massima resistenza ad un peso ridotto. Dal punto di vista aerodinamico, la Performante, utilizza il nuovo sistema ALA, acronimo di Aerodinamica Lamborghini Attiva, che garantisce alte performance aerodinamiche ad un peso inferiore rispetto ai sistemi di aerodinamica attiva idraulici convenzionali.

2019 Huracán EVO 

Con la presentazione di Huracán EVO Coupé e Spyder, nel 2019, la V10 di Lamborghini si rinnova completamente, sia nella parte estetica sia in quella meccanica. Il motore sviluppa ora 640 Cv a 8.000 giri/min., ed una coppia di 600 Nm a 6,500 giri/min. Dal punto di vista estetico, la EVO, presenta un nuovo frontale, che migliora la deportanza, ed un posteriore con il diffusore, la posizione degli scarichi e dei radiatori fortemente ispirati alla Performante, da cui eredita il motore. Lo spoiler posteriore di nuovo disegno, migliora la deportanza di circa 5 volte rispetto alla versione precedente.  Per migliorare le prestazioni dinamiche viene accoppiato al Lamborghini Dynamic Steering (LDS) il Lamborghini All-Wheel Steering (LAWS) che permette una maggiore guidabilità in uso urbano ed una maggiore velocità in curva durante l’uso in pista. Debutta il nuovo infotainment, con un nuovo schermo HD da 8,8” in posizione centrale, abbinato al sistema Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata (LDVI) che riesce ad anticipare le azioni del pilota basandosi sui comandi allo sterzo, acceleratore e freno, ed analizzando i parametri esterni, come le forze laterali, longitudinali e l’accelerazione verticale della vettura ed il tipo di superfice stradale.

2020 Huracán EVO RWD

La versione EVO della Huracán a trazione posteriore, sia Coupè sia Spyder, ribadisce ed enfatizza il concetto “fun to drive” già introdotto sulla versione a sola trazione posteriore precedente. Lo splitter anteriore viene ridisegnato per un maggior passaggio dell’aria da dirigere verso il diffusore posteriore. Per rendere la RWD ancora più agile e divertente da guidare, Lamborghini sceglie di non utilizzare il LDVI ma di sviluppare il P-TCS (Performance Traction Control System) un sistema, che garantisce una trazione ottimale in fase di derapata delle ruote posteriori

2021 Huracán STO

L’arrivo della STO (acronimo di Super Trofeo Omologata) cambia le regole del gioco, presentando una versione stradale, pensata per l’utilizzo in pista e direttamente derivata dalla versione che corre nel campionato monomarca Lamborghini SuperTrofeo. La STO mantiene il motore della EVO, da 640 Cv, lavorato sulle calibrazioni per ottenere un maggiore feeling durante la guida, abbinandolo alla sola trazione RWD completata dalle ruote sterzanti posteriori. La carrozzeria è per il 75% realizzata utilizzando la fibra di carbonio che, in base alla richiesta del cliente, può essere lasciata a vista o verniciata. Nuovi i sistemi di modalità di guida, sviluppati appositamente per questa vettura: STO per la guida su strada, Trofeo per l’uso in pista e Pioggia per le condizioni di asfalto più scivolose. Lo sterzo ed il pedale dell’acceleratore sono ancora più diretti. Per la prima volta su una vettura stradale di serie, vengono montati i freni del tipo CCM-R, derivati dalla Formula 1 e sviluppati in collaborazione con la Brembo.

2022 Huracán Tecnica

La Tecnica, con motore da 640 Cv a 8.000 giri/min., combina tre anime in una sola vettura: lifestyle, con design e tanti elementi caratterizzanti, tra cui il cofano motore in carbonio con la parte superiore in cristallo, sempre in equilibrio tra eleganza e sportività; divertimento di guida, grazie alla sola trazione posteriore e all’utilizzo di calibrazioni specifiche; prestazioni, grazie alle ruote sterzanti posteriori (massimo di 3°) ed aerodinamica migliorata, anche grazie al nuovo disegno del paraurti anteriore con prese d’aria ottimizzate e diverso disegno degli splitter, che garantisce un incremento del 35% di deportanza rispetto alla EVO.

2023 Huracán Sterrato 

Nata per trasferire la formula del “fun to drive” su terreni inaspettati per una supersportiva, la Sterrato porta con sé un concetto di vettura interamente nuovo. Se la Urus ha portato le prestazioni da supersportiva su un veicolo multi terreno, la Sterrato fa esattamente l’opposto, portando una supersportiva sui terreni solitamente riservati ai SUV. La Sterrato ha una maggiore altezza da terra, 44 mm, con sospensioni riviste e rinforzate, così come il sottoscocca, rivisto per sopportare sollecitazioni solitamente non incontrate su percorsi asfaltati. Le gomme tassellate Dueller (Run-Flat), nate da una collaborazione con Bridgestone e sviluppate apposta per questo modello, a esaltano il carattere della vettura su tutte le superfici. I tre programmi di guida, Strada, Sport e Rally, sono stati riprogrammati per garantire il miglior comportamento nelle diverse condizioni in cui la Sterrato può venirsi a trovare. La Sterrato, inoltre, è l’unica Huracán prodotta in serie limitata, con una produzione dedicata di 1499 unità.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Notice: Undefined variable: paged in /var/www/vhosts/kind-greider.95-110-134-48.plesk.page/megamodo.com/wp-content/plugins/zoxpress-plugin/widgets/widget-side-tab.php on line 161
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Da venerdì 13 luglio fino a domenica 21, la spiaggia di Senigallia ospita la tredicesima edizione del 105 XMasters:  nove giorni di pura adrenalina,...

Motori

La berlina di lusso Bentley Flying Spur si prepara a una rivoluzione con l’introduzione del potente gruppo propulsore Ultra Performance Hybrid da 782 CV....

Motori

CUPRA continua a rafforzare la sua offensiva di prodotto con l’introduzione di nuove motorizzazioni che arricchiranno la gamma della nuova CUPRA Formentor. L’offerta si...

Motori

La Porsche è pronta a stupire ancora il mercato automobilistico con i nuovi modelli di punta della gamma Panamera: la Panamera Turbo S E-Hybrid...