Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

MINI svela i primi elementi di design della futura famiglia di modelli

La prossima famiglia di modelli completamente elettrici di MINI offre un’anteprima dell’innovativo design caratterizzato dalla Charismatic Simplicity, un linguaggio di design semplificato che si concentra sull’essenziale. Grazie a questo approccio, ogni nuovo modello MINI acquisisce un forte carattere individuale espresso attraverso dettagli di design distintivi che emanano individualità e chiara connotazione del brand. Inoltre, i materiali sostenibili giocano un ruolo essenziale in questo nuovo linguaggio di design.

Al centro dell’abitacolo, si trova il display circolare della strumentazione centrale, icona del marchio MINI, reinterpretato sotto forma di display OLED nella prossima famiglia di modelli. MINI è la prima casa automobilistica al mondo a offrire un display touch circolare completamente utilizzabile, con un diametro di 240 millimetri che combina le funzioni del quadro strumenti e del monitor di bordo. Il design elegante e senza cornice del display OLED gli conferisce un aspetto particolarmente ricercato, mentre il comando a sfioramento consente un’interfaccia utente completamente nuova e minimalista che controlla anche le funzioni integrate di infotainment e clima. Con la plancia purista che funge da palcoscenico per il display centrale circolare, MINI continua la tradizionale eredità di design della MINI classica.

Anche il volante della prossima famiglia di modelli è stato ridisegnato in modo radicale, con una versione standard a due razze e un’opzione che aggiunge una finitura in tessuto come terzo elemento, oltre a una geometria sportiva. La prossima famiglia di modelli MINI si distingue per la varietà di materiali e colori di alta qualità e sostenibili, nonché per gli innovativi design dei tessuti. Il dettaglio cromatico ricorrente è il Vibrant Silver, che aggiunge un tocco speciale con il suo aspetto metallico e scintillante, sia all’esterno che all’interno. La gamma di sedili è altrettanto varia, con una fresca combinazione di nuovi colori e motivi abbinati a elementi di stile classico come il motivo pied-de-poule, che crea un ponte tra il passato e il futuro.

Anche i cerchi in lega leggera sono stati completamente ridisegnati per favorire le dimensioni e l’aerodinamica, seguendo il principio del nuovo linguaggio formale. I cerchi MINI della prossima famiglia di modelli presentano un design grafico caratterizzato da forti contrasti di colore, che crea un’illusione di grandezza enfatizzata dalle razze che puntano verso l’esterno. Il design delle ruote, più sobrio e bidimensionale, contribuisce a migliorare le qualità aerodinamiche e ad aumentare l’autonomia grazie al suo design compatto e bidimensionale.

Con questi innovativi elementi di design, MINI lascia già intendere il passo rivoluzionario che il principio della Charismatic Simplicity sta compiendo, combinando qualità, sostenibilità e reinvenzione puristica in una sintesi perfetta con il DNA storico del marchio.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Notice: Undefined variable: paged in /var/www/vhosts/kind-greider.95-110-134-48.plesk.page/megamodo.com/wp-content/plugins/zoxpress-plugin/widgets/widget-side-tab.php on line 161
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

“FUTURE OF JOY” è il nome dell’installazione che BMW Group Design presenta al Salone del Mobile 2024 di Milano. Il focus è sulla Neue...

Motori

Dr Automobiles ha stretto un accordo di collaborazione con il colosso automobilistico cinese Dongfeng. L’alleanza promette di rivoluzionare il mercato europeo con l’introduzione di...

Motori

Honda presenterà il suo approccio evolutivo verso un design di prodotto più sostenibile esponendo in anteprima europea i suoi ultimi Concept di veicoli urbani...

Motori

Range Rover sceglie il rinomato palcoscenico della Design Week, per aprire le porte della Range Rover House Milano. In occasione dell’appuntamento milanese più atteso...