Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tecnologia

GoPro celebra il nostro pianeta con il magico effetto Tiny Planet

Il nostro pianeta è un luogo meraviglioso. In occasione della Giornata della Terra, il 22 aprile, GoPro propone un modo originale per catturare i meravigliosi panorami e le emozioni che solo la Terra sa regalarci. Avete presente quelle splendide immagini in cui sembra che ci si trovi su un piccolo pianeta sferico? Ecco, quello è l’effetto Tiny Planet. Per riprodurlo nei tuoi scatti, tutto quello di cui hai bisogno è una MAX, e l’app Quik scaricata sul tuo telefono per editare i contenuti.

Attenzione, l’effetto è realizzabile solo con una camera 360°, come la MAX. Grazie ai suoi due obiettivi – ciascuno con un angolo di ripresa poco superiore a 180 gradi – questa fotocamera permette di riprendere tutta l’atmosfera che c’è intorno a chi sta registrando. Che sia una clip degli amici con cui si sta facendo un trekking o una panoramica della natura circostante, la ripresa a 360° è ottima per creare contenuti senza linee di unione visibili tra le due immagini. Il risultato è una sfera perfetta, che farà rimanere a bocca aperta tutti i tuoi followers.

Per creare l’effetto Tiny Planet ci sono due possibilità:

  • La prima è scattare una singola foto sferica, così da avere già il contenuto pronto per essere modificato tramite i filtri dell’app Quik, se desiderato.
  • La seconda è estrarre un fotogramma da un video registrato a 360°. Per farlo, utilizza l’app Quik per modificare i fotogrammi fino a quando non vedi una sfera perfetta che inizia a prendere forma. Scaricando il video a 360°, basterà toccare lo schermo con due dita rimpicciolendo l’immagine o zoomando.

Quando avrai finito di editare i contenuti, potrai archiviarli e condividerli facilmente su Quik, l’applicazione di proprietà di GoPro. Tra le altre cose, Quik contiene strumenti di editing avanzati ma facili da utilizzare: ci sono filtri per le foto, un’ampia libreria di tracce musicali royalty free che possono essere usate come colonna sonora e molto altro. Inoltre, i contenuti possono essere salvati direttamente sul Mural di Quik, ovvero la schermata principale dell’app, dove vengono raggruppate tutte le foto e i video preferiti raccolti in album tematici facili da visualizzare.

Quik è disponibile in versione gratuita (con funzioni limitate) o con un abbonamento Premium, che al costo di 4,99€ al mese o 49,99€ all’anno permette di usufruire dell’intero arsenale di tool di editing, come lo strumento di montaggio a più velocità, altre musiche originali GoPro, nuovi temi e filtri ottimizzati.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Tecnologia

Amazfit, ha appena lanciato la quarta generazione delle serie GTR e GTS. I nuovissimi orologi Amazfit sono dotati di oltre 150 modalità sportive e...

Tecnologia

Wacom presenta il nuovo display interattivo Wacom Cintiq Pro 27, device concepito e creato da un team di creativi degli ambiti di arte e design...

Tecnologia

Il braccio ad S è sempre stato un elemento di grande fascino, oltre che una raffinata sofisticazione tecnica. Nato per aumentare la massa del...

Tecnologia

Logitech ha annunciato la sua gamma di prodotti “Designed for Mac”, realizzati per essere perfettamente compatibili e affidabili con tutte le configurazioni Mac. Questa...