Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Italdesign si espande in Cina e apre una nuova società a Shanghai

Italdesign annuncia l’inizio delle attività della nuova società Italdesign China: un ulteriore passo e una nuova pietra miliare nella strategia di crescita e di espansione dell’azienda italiana.

“Italdesign ha sviluppato importanti e positive collaborazioni con il mercato asiatico. In particolare, il nostro rapporto con le Case Automobilistiche cinesi ha avuto inizio negli anni ’90”, ha affermato Antonio Casu, Amministratore Delegato di Italdesign e Presidente di Italdesign China. “Oggi, con il suo enorme potenziale di mercato, la Cina continua a essere una destinazione chiave per gli investimenti. Italdesign China rappresenta un passo significativo per noi e il nostro team dedicato e strutturato di professionisti, che opererà in loco, si impegnerà a creare un contesto imprenditoriale davvero notevole. Siamo entusiasti di poter servire i nostri clienti tradizionali e le nuove imprese cinesi lavorando con loro letteralmente ‘gomito a gomito’”, ha aggiunto. “Possiamo contare su cinquantacinque anni di esperienza e competenza e possiamo fornire servizi di alto livello nel settore dell’industria automobilistica e del design industriale. I nostri colleghi in Cina saranno particolarmente concentrati sulle attività di creatività e di stile, ma metteremo a frutto tutte le potenzialità del nostro marchio e garantiremo quindi il forte supporto dei nostri professionisti dell’ingegneria e della produzione italiani, spagnoli e tedeschi, così da offrire ai nostri clienti un approccio integrato e a 360 gradi, secondo la formula Italdesign” ha concluso.

Shanghai ha un ruolo centrale nell’industria automobilistica cinese ed è sede di numerosi importanti produttori di componenti per auto. Italdesign China, con sede a Shanghai presso l’Aurora Plaza, nel distretto finanziario/commerciale di Pudong, Lujiazui, aiuterà i suoi clienti e partner cinesi a mantenere alto il loro vantaggio competitivo internazionale.

Li Yang, che oggi ricopre il ruolo di Italdesign Head of China Business Development, è stato nominato Direttore Generale di Italdesign China.

“Sono entrato a far parte del gruppo di lavoro della sede Italdesign a Moncalieri nel 2006”, ha affermato Li Yang. “Nel corso degli anni, Italdesign si è guadagnata in Cina una solida reputazione ed è considerata un partner automobilistico altamente professionale. Il nostro design si distingue ed è considerato fonte di ispirazione. Ora l’azienda ha preso l’importante decisione strategica di avere una società in Cina, a Shanghai, per servire meglio il mercato fornendo ai propri partner una Design Experience esclusiva e impareggiabile”, ha aggiunto. “Rappresentare Italdesign nel Paese in cui sono nato mi riempie di orgoglio e accresce la mia voglia di lavorare al meglio, esprimendo la nostra capacità creativa e il nostro saperci trasformare da atelier creativo a polo tecnologico, integratore di tecnologie emergenti e innovative e facilitatore per le aziende che si affacciano sul mercato dell’auto. Sono sicuro che la nostra nuova società plasmerà ulteriormente la nostra strategia globale. Sono felice di vedere che molti professionisti ispirati stanno ‘salendo a bordo’, disposti a unirsi al nostro team internazionale e orientato all’innovazione. E avrò il supporto incondizionato della casa madre: la nostra visione, il nostro know-how e l’esperienza commerciale in Cina, la nostra attenzione ai clienti e agli obiettivi e la nostra capacità di comprendere i tempi a venire ci hanno portato a questo momento”. Li Yang conclude “Siamo una grande squadra e sono entusiasta di ciò che il futuro riserverà alla nostra azienda”.

Lo stile sarà uno dei servizi più importanti offerti da Italdesign China. José Navarro, attualmente Head of Design Department in Italdesign Barcelona, sarà Head of Design dell’azienda in Cina.

“Come team, siamo ben preparati ad affrontare le sfide e a cogliere le enormi opportunità che il mercato cinese può offrire. Abbiamo un piano di sviluppo ambizioso e vogliamo soddisfare le richieste dei nostri clienti e partner e di tutti i nuovi arrivati direttamente in loco, offrendo il nostro valore aggiunto. Il mercato cinese è in continua evoluzione, ma la cultura Italdesign del progettare e del fare è molto ambita qui: sono fiducioso che questo nuovo capitolo aprirà scenari molto positivi davanti a noi”, ha affermato Navarro.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Nel quarto test del 2022, tra le tre vetture analizzate, solo la Cupra Born 170kw e-Boost electric RWD automatic ha raggiunto il massimo punteggio: 5 stelle, seguono...

Motori

Si è appena concluso a Milano “e_mob”, il più importante evento italiano dedicato alla mobilità elettrica che punta a diffondere la cultura di un...

Motori

McLaren ha scelto la tredicesima edizione del Prado Zoute Grandprix, dal 6 al 9 ottobre 2022 a Knokke Heist, per presentare in Belgio, un’accattivante...

Motori

Nuovo record per il Pirelli P Zero Trofeo R: con la Lamborghini Urus Performante ha conquistato la salita della Pikes Peak International Hill Climb...