Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

MINI Vision Urbanaut: un’oasi urbana digitale

In occasione di #NEXTGen, MINI presenta la MINI Vision Urbanaut, una nuovissima interpretazione del concetto di spazio. Un veicolo con tecnologia “digital vision” offre più spazio e versatilità che mai nonostante le dimensioni ridotte.

Come concetto innovativo di spazio, la MINI Vision Urbanaut è stata progettata dall’interno verso l’esterno. I designer hanno concepito prima di tutto l’esperienza dell’abitabilità interna e in un secondo momento hanno sviluppato gli esterni, utilizzando planimetrie, mobili e modelli di legno in scala per avere un’indicazione sulle dimensioni. Durante la progettazione è stata utilizzata la realtà aumentata per creare un modello digitale, che è stato poi sistematicamente ottimizzato. Insolitamente alta per una MINI, ma lunga solo 4,46 m, la MINI Vision Urbanaut è dotata di interni che possono essere utilizzati in molti modi diversi ed offre una libertà di movimento del tutto nuova.

I due sedili anteriori sono progettati per ruotare, mentre gli schienali della generosa superficie dei sedili posteriori possono essere ripiegati manualmente (sedile posteriore sinistro) e girati (sedile posteriore destro). Quando l’auto è ferma il cruscotto si abbassa e la zona del conducente diventa un confortevole angolo salotto – il “Daybed”. A questo si aggiunge il parabrezza che, da fermi, può essere aperto verso l’alto creando una sorta di “Street Balcony”. Ciò migliora l’interazione con l’ambiente circostante per una ancor più estesa percezione dello spazio. I dintorni più scuri della parte posteriore dell’abitacolo offrono un’area più tranquilla – un Cosy Corner. Quest’area invita i passeggeri a concedersi del tempo per sé stessi. Un “Loop” rivestito in tessuto con possibilità di retroilluminazione a LED si estende sopra il sedile posteriore. Tra il Cosy Corner e la zona del conducente si trova la sezione centrale della vettura, aperta e ariosa, che offre un rapido accesso a tutte le aree di seduta.

Fulcro dei mondi esperienziali della MINI Vision Urbanaut, il MINI Token. Ha all’incirca le stesse dimensioni di una Worry Stone (piccola pietra antistress) e attiva i tre MINI Moments preconfigurati – Chill, Wanderlust e Vibe – una volta posizionato nelle apposite fessure del tavolo al centro della vettura. Sono possibili anche altri MINI Moments, come il “My MINI Moment”. In questo caso il MINI Token può essere programmato per offrire un tipo di esperienza personalizzata, in cui l’utente può configurare la propria combinazione preferita di profumi, illuminazione, musica, ecc. e riproporla in seguito.

Quando si attiva uno dei tre MINI Moments posizionando il MINI Token nelle apposite fessure del tavolo, viene segnalato anche all’esterno della vettura attraverso le superfici anteriori e posteriori e i cerchioni delle ruote. All’interno, l’intera geometria può essere regolata manualmente in base al MINI Moments selezionato – compresi i sedili, la forma del cruscotto/daybed e le posizioni dello schienale. Anche il display circolare della strumentazione cambia. Profumo, suoni e illuminazione arricchiscono l’atmosfera in base al MINI Moments prescelto.

Il concept della innovativa vettura, inoltre, prevede servizi progettati per rendere l’utilizzo della vettura un’esperienza arricchente e fluida. Ad esempio, la MINI Vision Urbanaut può essere aperta attraverso dispositivi “smart” – così, in linea con il suo status di vettura per la mobilità del futuro, è accessibile a chiunque all’interno di una cerchia definita di familiari e amici. Playlist, audiolibri o podcast in base al tragitto sono fruibili durante il percorso nel Wanderlust Moment. Un pianificatore di viaggio personale mostra suggerimenti e punti d’interesse (POI) personalizzati, oltre ai consigli della MINI Community. Questi vengono suggeriti e selezionati a piacere.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Tecnologia

Un assistente per guidatore e passeggero anteriore, costantemente in apprendimento, grazie all’intelligenza artificiale, estremamente facile da usare e desideroso di imparare: l’MBUX Hyperscreen è...

Tecnologia

Samsung Electronics ha presentato la propria gamma AV 2021 durante il primo First Look virtuale nell’ambito del CES 2021. La nuova gamma di TV...

Tecnologia

ŠKODA compie un ulteriore passo avanti nel percorso di semplificazione delle sue applicazioni. Nella nuova MYŠKODA App , la Casa boema combina le funzioni...

Tecnologia

In occasione del CES virtuale 2021, LG Electronics presenterà per la prima volta i tv QNED Mini Led, che rappresenteranno la sua offerta top...