Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Nuova Opel Astra Electric: la compatta diventa elettrica

Opel apre l’ennesimo, rivoluzionario capitolo con la nuova Opel Astra: oggi la Casa di Rüsselsheim ha infatti pubblicato le prime immagini della nuovissima Opel Astra Electric. Il marchio del “Blitz” presenta così la prima Opel Astra elettrica prodotta in serie nella storia di questa vendutissima compatta. Insieme alla versione 5 porte elettrica a batteria, il tradizionale marchio tedesco presenta anche la nuova Opel Astra Sports Tourer Electric, la prima station wagon elettrica di un costruttore tedesco.

La nuova Opel Astra Electric garantisce puro piacere di guida a zero emissioni locali. Il motore elettrico genera 115 kW/156 CV e ben 270 Newton metri di coppia massima – entrambi disponibili appena si preme l’acceleratore, a garanzia di partenze fulminanti e di un’accelerazione convincente. Mentre molte altre automobili elettriche sono limitate a 150 km/h o 160 km/h, la nuova Opel Astra Electric ha una velocità massima di 170 km/h. In base alle preferenze di guida, chi si trova al volante di Opel Astra Electric può scegliere tra tre modalità: Eco, Normal e Sport.

L’energia viene accumulata nella batteria agli ioni di litio da 54 kWh. Le 102 celle della batteria sono alloggiate in 17 moduli e permettono alla nuova Opel Astra Electric di percorrere fino a 416 chilometri a zero emissioni locali secondo il ciclo WLTP1. Gli ingegneri hanno lavorato con grande attenzione all’efficienza dell’architettura e sono stati in grado di garantire un’autonomia esemplare mantenendo compatte le dimensioni della batteria. La nuova Opel Astra Electric consuma solo 12,7 kWh di elettricità per 100 chilometri (14,9 kWh guidando come prescritto nel ciclo WLTP3), un dato che la rende efficiente, perfetta per l’uso quotidiano, ma anche il compagno ideale che fa risparmiare tempo nei viaggi più lunghi – nella versione 5 porte o station wagon (Sports Tourer). Quando è necessario ricaricare Opel Astra elettrica a batteria, è sufficiente un breve “pit stop” presso una colonnina di ricarica. La batteria di Opel Astra Electric può essere caricata all’80 per cento in circa 30 minuti presso una stazione di ricarica rapida da 100 kW a corrente continua. Inoltre, Opel Astra elettrica è dotata di serie del caricatore di bordo trifase da 11 kW da collegare alla wallbox domestica.

Le batterie sono posizionate sotto il pianale, una soluzione particolarmente pratica che consente di non perdere spazio per i passeggeri e per il bagagliaio. Anche con i sedili posteriori in posizione, Opel Astra Sports Tourer Electric offre un volume del bagagliaio pari a 516 litri – con i sedili abbattuti, la capacità arriva fino a 1.553 litri. Un altro vantaggio: la bassa posizione della batteria garantisce a Opel Astra Electric e Opel Astra Sports Tourer Electric sicurezza e stabilità su strada, caratteristiche tipicamente Opel.

All’interno i sedili sportivi ergonomici attivi, disponibili in opzione in Alcantara, assicurano a guidatore e passeggeri di Opel Astra Electric il massimo livello di comfort, come ci si aspetta da Opel. I sedili, certificati dagli esperti di postura indipendenti di AGR, offrono un’eccellente stabilità laterale e un’ampia gamma di regolazioni manuali ed elettriche. In questo modo, il guidatore si sente ancora più integrato nel veicolo e prova una sensazione unica al volante.

Il Pure Panel, il posto guida completamente digitale con i due grandi widescreen da 10 pollici, porta il guidatore nella modernità. L’ultima generazione dell’intuitiva interfaccia uomo-macchina visualizza tutte le funzioni principali come il livello di carica della batteria o l’autonomia, mentre impostazioni importanti come quelle del climatizzatore si possono ancora facilmente regolare premendo un tasto. Con il grande Head-Up Display E-HUD e il sistema di riconoscimento della voce naturale, chi guida può tenere gli occhi fissi sulla strada e sul traffico. Numerosi sistemi di assistenza alla guida, dall’allerta incidente con frenata automatica di emergenza al sistema attivo di mantenimento della corsia di marcia, il sistema di rilevamento stanchezza e il rear cross traffic alert fino al cambio corsia semiautomatico, sono accorpati tra gli altri nel nuovo Intelli-Drive 2.0 e aumentano ulteriormente la sicurezza – come fanno i fari attivi Intelli-Lux LED® Pixel Light al vertice del segmento con un totale di 168 elementi LED.

Opel Astra elettrica è dotata dell’Opel Vizor, il nuovo volto del marchio, e monta un paraurti anteriore supersportivo presente in qualsiasi allestimento. Un altro elemento che colpisce immediatamente chi guarda sono i cerchi in lega da 18 pollici di serie con finitura diamond cut o completamente nera. Anche in questo caso, la nuova Opel Astra Electric trasmette un messaggio chiaro e inconfondibile: la compatta Opel segna l’inizio di un nuovo capitolo – emozionante, elettrizzante e, per la prima volta, completamente elettrico.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Mazda North American Operations – che segue le attività di Mazda Motor Corporation in Nord America – ha presentato la Mazda CX-90, il nuovo...

Motori

Da oggi Abarth sarà al Salone Rétromobile di Parigi con la Fiat-Abarth 850 TC; il dipartimento Stellantis Heritage, fondato a Torino nel 2015 è...

Motori

Il modello entry level della famiglia Travel si presenta con nuove colorazioni e una interessante versione con ruote a raggi, ancora più orientata al...

Motori

Automobili Lamborghini dà il via alle prime consegne di Urus S. Erede della capostipite Urus e sorella della Urus Performant, Urus S si propone...