Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Società

L’antenata del selfie si rifà il look: nasce “Icona”

Dedem e Pininfarina presentano in anteprima nazionale la nuova cabina fototessera, Icona. La “scatola magica” che – antenata del selfie – da 61 anni fotografa le facce di tutti gli italiani, racconta l’evolversi dei costumi e della società ed è parte integrante della nostra geografia urbana, cambia le sue forme e ne affida il design a Pininfarina, all’insegna di una sinergia che celebra il made in Italy.

3600 macchine distribuite su tutto il territorio italiano, oltre 10 milioni di fototessere stampate ogni anno, il Gruppo Dedem Spa – che nel 1962 installò la prima cabina fototessera italiana –  ha scelto Pininfarina per dare forma alla nuova cabina. Linee contemporanee e senza tempo, che trattengono la tradizione di un oggetto già iconico e lo traghettano nel futuro, sempre in equilibrio tra tradizione e progresso.

Pininfarina ha definito uno stile unico e funzionale per le nuove cabine Dedem, prestando attenzione a tre aspetti principali: esperienza utente semplice ed immediata, adattabilità a contesti urbani diversi e accessibilità. Realizzata in acciaio inox e con materiali innovativi stampati in 3D, la nuova cabina fototessere free-standing è il risultato dell’intersezione di tre volumi, che conferiscono una sensazione di slancio e leggerezza alla struttura e allo stesso tempo ne permettono la personalizzazione e l’integrazione armoniosa sia in spazi interni che esterni. L’interno è caratterizzato da diversi elementi che migliorano l’esperienza, come ad esempio lo specchio a tutta parete che restituisce una sensazione di ampiezza dello spazio e comfort, le tende che scendono dall’alto automaticamente e le luci che si accendono quando viene rilevata la presenza di una persona all’interno dello spazio.

L’interfaccia utente è stata totalmente ridisegnata e digitalizzata per essere più intuitiva e user friendly: i nuovi schermi touch screen sostituiscono i tasti fisici garantendo un flusso di navigazione veloce ed intuitivo, a partire dalla selezione del prodotto desiderato (foto per documenti o scatti FUN con diversi temi selezionabili), fino al pagamento. Infine, la seduta reclinabile a scomparsa e l’assenza di pavimento e di entrambe le pareti laterali rendono la cabina accessibile e inclusiva.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

L’edizione della campagna Vacanze Sicure 2024 promossa dalla Polizia di Stato con il sostegno di Assogomma ha visto impegnate su strada decine di pattuglie...

Società

Donatella Di Pietrantonio, con il romanzo L’età fragile (Einaudi), ha vinto la LXXVIII edizione del Premio Strega. Il premio è stato consegnato da Andrea D’Angelo, vicepresidente di Strega Alberti...

Società

Tra le colline marchigiane e i borghi storici del Pesarese, lo scorso fine settimana si è svolta la settima edizione di Top Down, il...

Tecnologia

Plenitude ha inaugurato l’impianto solare Villanueva II a Torrejoncillo del Rey, situato nella provincia di Cuenca, Spagna. Alla cerimonia erano presenti rappresentanti delle istituzioni...