Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

FCA, i bozzetti del Centro Stile a sostegno dei bambini in difficoltà

Si chiama stART Again l’iniziativa benefica di FCA dedicata ai bambini più vulnerabili e alla loro educazione, nata in collaborazione con Save the Children. Il disegno è uno dei principali strumenti per trasmettere un messaggio, per comunicare. È una forma di espressione alla portata di tutti, la più praticata dai bambini.

Ed è proprio dall’idea di disegno che i designer del Centro Stile di FCA hanno dato vita al progetto stART Again, che ha l’obiettivo di rispondere all’allarme lanciato da Save the Children, attraverso la campagna “Riscriviamo il futuro”, per dare aiuti materiali, educazione, opportunità e speranza a 100 mila bambini che vivono nei contesti più svantaggiati in Italia.

In particolare, Save the Children sottolinea come l’emergenza Coronavirus rischia di pesare fortemente sulla vita e sul futuro di milioni di bambini e ancora di più su quelli più vulnerabili che vivono in contesti svantaggiati e nelle famiglie più fragili. Bambini e adolescenti che, anche in Italia, sono intrappolati tra una povertà materiale crescente – con un milione di minori in più che nel nostro Paese rischiano di scivolare nella povertà assoluta – e la mancanza di opportunità educative a causa della chiusura delle scuole.

Agire in fretta, dunque, diventa fondamentale. FCA lo fa con stART Again, il progetto che mette insieme arte e desiderio di ripartenza – stART Again, appunto – per dare il suo contributo all’intervento programmatico di Save the Children, con la vendita sulle piattaforme e-commerce del merchandising di Fiat, Jeep, Alfa Romeo, Lancia, Abarth e Fiat Professional di 136 copie di bozzetti dei modelli più iconici di ogni brand FCA.

Dalla Fiat 500 elettrica, la prima auto elettrificata di FCA e punto di partenza per una nuova era all’Alfa Romeo Giulia GTA, la nuova super car in serie limitata che s’ispira al leggendario modello del passato e che offre straordinarie innovazioni tecniche, passando per i modelli Lancia che hanno vinto i rally degli anni Settanta e Ottanta come la Delta Integrale. E ancora i bozzetti della potente e rombante Abarth 595 fino a quelli della mitica Jeep Willys, primo veicolo leggero 4×4, per arrivare al Ducato di Fiat Professional che, oltre a essere un mezzo vendutissimo, in questo periodo di pandemia è stato uno dei protagonisti nella lotta al Covid-19 come mezzo ambulanza per il trasporto di migliaia di malati in tutta Europa.

Ognuno, con il contributo simbolico di 20 euro, potrà acquistare una copia del bozzetto scelto, scaricarla e portare così a casa un pezzetto di storia del design dell’automobile. Un modo per scoprire lo stile e la passione che ci sono dietro a ogni modello FCA. Il ricavato di tutte le vendite sarà utilizzato da Save the Children

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Moda

Hip Hop pensa ai più piccoli con la collezione di orologi Kids Fun, segnatempo variopinti che catturano colori e fantasie per vestire i polsi...

Moda

 Halloween è alle porte e Prénatal ha pensato ai look perfetti per vestire tutta la famiglia nella notte più spaventosa dell’anno. Cappelli da strega,...

Società

Prosegue l’impegno dell’Orso Paddington al fianco dell’UNICEF. A partire dal weekend dal 16 al 18 settembre 2022 e nei weekend successivi nelle città di...

Società

L’estate sta entrando nel vivo e con lei stanno arrivando anche le tanto sognate ferie. Molte famiglie raggiungeranno la meta delle vacanze a bordo...