Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tecnologia

Gruppo Volkswagen e BP: una partnership per l’espansione dell’e-mobility in Europa

Il Gruppo Volkswagen e BP hanno annunciato una partnership strategica che favorirà l’espansione dell’e-mobility in tutta Europa inaugurando la prima stazione di ricarica a Düsseldorf, in Germania. L’accordo unisce due dei principali player della mobilità elettrica a livello globale, accomunati dalla volontà di agevolare l’accesso alla ricarica dei veicoli elettrici nei principali mercati europei, costruendo in tempi brevi una rete di ricarica rapida1 in tutta Europa entro il 2024 e offrendo un’esperienza senza soluzione di continuità per chi si muove in elettrico.

Le Flexpole, le innovative unità di ricarica da 150 kW del Gruppo Volkswagen, dispongono ciascuna di due punti di ricarica e di un sistema integrato di stoccaggio a batteria, che permette di superare uno dei principali ostacoli odierni alla veloce diffusione dell’infrastruttura di ricarica rapida in Europa: la necessità di connessioni alla rete ad alta potenza. Le unità Flexpole possono essere collegate direttamente alla rete in bassa tensione, senza dover prevedere un trasformatore dedicato e costosi interventi strutturali. Ciò permette di ridurre significativamente i tempi di installazione, supportando allo stesso tempo la ricarica rapida con potenze fino a 150 kW2, sufficienti a fornire fino a 160 km di autonomia in soli 10 minuti, a seconda del modello.

La prima fase del piano vedrà l’installazione di fino a 4.000 nuovi punti di ricarica nelle stazioni di servizio Aral, di proprietà di BP, in Germania e nel Regno Unito nei prossimi 24 mesi. Entro la fine del 2024, si potrebbe arrivare a fino a 8.000 punti in Germania, nel Regno Unito e in altri Paesi europei. BP sta ampliando rapidamente la propria rete di ricarica per veicoli elettrici, anche presso le sue numerose stazioni di servizio posizionate in luoghi strategici. Chi ha scelto l’e-mobility sarà in grado di ricaricare in location sicure e ben illuminate con accesso a strutture di ristorazione e servizi igienici.

Herbert Diess, CEO del Gruppo Volkswagen: “Il Gruppo sta guidando la transizione verso la mobilità elettrica in Europa. Oggi disponiamo della più ampia gamma di modelli a zero emissioni sul mercato e in questa regione, l’anno scorso, abbiamo venduto più auto elettriche di qualsiasi altro costruttore automobilistico. Investire su tutti i fronti, dal software alle batterie e alla ricarica, fa parte della nostra strategia per rendere la mobilità individuale più sicura, più comoda e a impatto zero sul clima. La decarbonizzazione dell’economia europea richiede una stretta collaborazione oltre i confini e i settori. Siamo felici di collaborare con BP per accelerare lo sviluppo della rete di ricarica rapida in tutta Europa”.

Bernard Looney, CEO di BP: “La ricarica dei veicoli elettrici è uno dei driver fondamentali per la trasformazione di #bp in un’azienda energetica integrata. Ecco perché siamo così entusiasti della partnership con il Gruppo Volkswagen. Quando uno dei maggiori costruttori automobilistici al mondo e una delle principali aziende energetiche a livello globale si uniscono, il potenziale è enorme. Si tratta di un significativo passo avanti sulla strada per accelerare l’elettrificazione dei trasporti in Europa”.

Le posizioni delle colonnine saranno integrate nei sistemi di navigazione e in altre app sulle vetture Volkswagen, SEAT/CUPRA e ŠKODA, oltre che nell’app per la ricarica Elli Charging, agevolando la ricerca di punti di ricarica disponibili. Le nuove colonnine faranno parte della rete BP pulse e Aral pulse; gli utenti che le utilizzeranno potranno quindi iscriversi e accedere ai premi previsti dai programmi fedeltà bp/Aral.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Il carattere estroverso di Opel continua ad esprimersi in nome di una contemporaneità che attinge a piene mani dalle ultime tendenze. È così per...

Motori

Insieme alla sua community mondiale, BMW M GmbH celebra in queste settimane e mesi i primi cinque decenni della sua esistenza con eventi spettacolari,...

Motori

Proposta in Europa esclusivamente in versione 4xe Plug-In Hybrid, da adesso in Italia è possibile ordinare la Nuova Jeep Grand Cherokee 4xe scegliendo tra...

Motori

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e dell’Organizzazione Mondiale delle Allergie, centinaia di milioni di persone nel mondo risentono degli effetti negativi di...