Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Michelin e.PRIMACY, il pneumatico eco-responsabile, fatto per durare

Ecologia, performance e durata. Sono queste le caratteristiche principali di Michelin e.PRIMACY, la gamma di pneumatici eco-friendly del colosso francese.

Michelin e.PRIMACY è il primo pneumatico eco-responsabile di MICHELIN la cui analisi del suo intero ciclo di vita è stata integrata nella sua progettazione per far fronte all’impatto ambientale del prodotto. Il risultato è un prodotto ricco di tecnologie, che lo rendono il più efficiente della sua categoria in termini di resistenza al rotolamento, quindi il più ecologico e conveniente da usare, offrendo al contempo tutta la sicurezza, il grip e la durata che contraddistinguono i pneumatici MICHELIN.

Grazie alle sue ottime prestazioni in resistenza al rotolamento, Michelin e.PRIMACY è classificato “A” in efficienza energetica e “B” in aderenza sul bagnato. Un risultato eccezionale, considerato che meno dell’1% dei modelli in commercio combinano simultaneamente la resistenza al rotolamento in classe “A” e “A“ o “B” in aderenza sul bagnato. La bassa resistenza al rotolamento del nuovo pneumatico Michelin, si traduce per l’automobilista in un risparmio di circa 0,21 litri di carburante ogni 100 chilometri, pari a circa 80€ lungo l’intera vita del pneumatico.

L’utilizzo di meno carburante comporta inoltre una riduzione delle emissioni di CO2. Per l’ambiente, questo guadagno può essere stimato in 174kg durante la vita di un pneumatico, corrispondente alle emissioni di CO2 generate da un veicolo che viaggia per più di 1.600 km.

Michelin e.PRIMACY ha un elevato livello di performance dal primo all’ultimo chilometro, tratto distintivo dei pneumatici Michelin. L’affermazione trova riscontro nel test di frenata su bagnato attualmente utilizzato come riferimento per l’omologazione europea R117 dei pneumatici nuovi,  che Michelin e.PRIMACY è in grado di superare anche da usurato, dopo aver percorso 30.000 km.

Disponibile a partire dalla primavera 2021 in 56 dimensioni, dai 15 ai 20 pollici, il pneumatico potrà equipaggiare i veicoli più diffusi sul mercato. Interamente prodotto in Europa occidentale, gran parte della produzione avverrà nello stabilimento Michelin di Cuneo, il più grande sito industriale dell’Europa occidentale, che impiega circa 2000 persone e che si conferma un riferimento nell’innovazione di Michelin.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Un nuovo magazzino logistico, efficiente e moderno, che consentirà processi più rapidi per rispondere ancora più rapidamente alla domanda del mercato, con l’obiettivo primario...

Società

Va a Marianna Vitale, chef del RISTORANTE SUD di Quarto (NA), una stella Michelin dal 2012, il premio Chef Donna 2020 assegnato da Michelin...

Motori

Fedele al proprio DNA, il Michelin persegue l’ambizione di una mobilità connessa più sostenibile e accessibile al maggior numero possibile di persone, offrendo esperienze...

Motori

Michelin annuncia importanti novità per le 4 e per le 2 ruote. Il nuovo ingresso, per quanto riguarda le auto è il MICHELIN Pilot...