Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Opel è elettrica: divertimento a emissioni zero da Corsa-e a Zafira-e Life

Opel è elettrica, come dimostra l’ampia gamma di modelli elettrici che la casa automobilistica può già offrire. I clienti possono usufruire della guida senza emissioni di vetture di piccole o grandi dimensioni. La gamma spazia dalla piccola elettrica a batteria, la bestseller Opel Corsa-e, al pionieristico nuovo Mokka-e, a Vivaro-e e Zafira-e Life, fino a Grandland X ibrido plug-in. Forte accelerazione e autonomia fino a 337 chilometri (Opel Corsa-e) nel ciclo WLTP rendono i veicoli elettrici di #opel divertenti e adatti all’uso quotidiano.

Inoltre, essi consentono una vasta scelta di opzioni di ricarica come caratteristica standard. L’anno prossimo, Opel amplierà la sua gamma con le versioni “e” di Combo Cargo, Combo Life, Movano e la nuova  Astra. Ed entro il 2024 il marchio con il “Blitz” avrà versioni elettrificate di tutti i suoi modelli.

Opel Grandland X Hybrid4 ibrido plug-in garantisce il piacere di guida sin dal primo tocco sull’acceleratore. Sotto al suo telaio sportivo ed elegante c’è una potenza di sistema di 221 kW (300 cv) e una coppia massima di 520 Newton metro, così come una trazione integrale elettrica (consumo di carburante WLTP1: 1,4-1,3 l/100 km, emissioni di CO2 32-29 g/km NEDC1, entrambi nel ciclo combinato: 1,6-1,5 l/100 km, 36-34 g/km CO2). Questo significa che l’ibrido plug-in non solo è una sicurezza in condizioni di guida avverse, può anche accelerare da zero a 100 km/h in soli 6,1 secondi.

I modelli Opel completamente elettrici a batteria offrono altrettanto divertimento, ad esempio #opel #corsae, detentrice del “Volante d’Oro 2020”. Il suo motore elettrico eroga 100 kW (136 cv) e 260 Nm di coppia massima dalla partenza. Accelera da zero a 50 km/h in 2,8 secondi e da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi. Il conducente può scegliere fra tre modalità di guida: Normale, Eco e Sport. “Sport” si adatta particolarmente ad uno stile di guida dinamico, offrendo una risposta più diretta dell’acceleratore e dello sterzo. Al contrario, in “Eco”, il veicolo si adatta per ottenere un’efficienza energetica ottimale. Con la sua batteria da 50 kWh, Opel Corsa-e può coprire fino a 337 km nel ciclo WLTP1 con una sola carica della batteria.

Tutte le opzioni sono coperte: ricarica facile

Quando chi guida un modello elettrico #opel ha bisogno di ricaricare la propria vettura, ha una libera scelta. Ad esempio, la batteria da 50 kWh di Corsa-e può essere “ricaricata” all’80% in 30 minuti in una stazione di ricarica a corrente continua (100 kW). Questa capacità è una caratteristica di serie della vettura così come per Mokka-e, Zafira-e Life e Vivaro-e.

Indipendentemente dal fatto che si tratti di una Wall Box, di una ricarica veloce o di un cavo per la presa domestica, i modelli elettrici Opel sono predisposti per tutte le opzioni di ricarica, dalla ricarica monofase alla ricarica trifase con corrente alternata da 11 kW.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Il ritorno all’ora solare per quest’anno è fissato al 31 ottobre, data che segna un inevitabile anticipo del buio serale, ancora più evidente quando...

Motori

Questo autunno Apollo Tyres amplierà in modo significativo la gamma di pneumatici all-season del marchio Vredestein, in modo da soddisfare la richiesta di un...

Motori

Nell’anno del suo 80° anniversario, il marchio Jeep presenta la prima versione elettrificata 4xe della Grand Cherokee. Al suo fianco la nuova Trailhawk, il...

Motori

Berlina fastback oppure Station Wagon, i due volti innovativi di PEUGEOT 508 sono da tempo biglietto da visita delle innovative tecnologie della Casa del...