Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Società

PittaRosso Pink Parade: in 8000 a favore della ricerca scientifica

L’hashtag ufficiale #PPP2020, foto di facce sorridenti e tanto, tanto, tanto rosa. E’ questo il colore della PittaRosso Pink Parade, che nemmeno la pandemia in corso ha saputo fermare. Un’edizione particolare e unica nel suo genere, quella che si è svolta ieri in tutt’Italia.

Proprio la partecipazione lungo tutto lo stivale, invece della tradizionale camminata a Milano, è stata l’assoluta novità di una manifestazione che quest’anno ha dovuto rimodellare sé stessa alle mutate circostanze, ma ha saputo farlo senza perdere la propria identità, con le finalità di sempre: sostenere Pink is Good, il progetto di Fondazione Umberto Veronesi per la lotta contro i tumori femminili, ossia quelli di seno, utero e ovaio. Finanziare la ricerca scientifica e sensibilizzare l’opinione pubblica, a testimonianza di come l’attività fisica sia, oggi più che mai, uno degli aspetti fondamentali della prevenzione.

Missione compiuta, si può certo dire. Tra mille difficoltà, ovviamente; ma migliaia e migliaia di persone, giovani e anziani, intere famiglie, gruppi di amici e persino gruppi aziendali, che sono scesi in strada per correre o camminare ovunque si trovassero, da soli o in compagnia, scegliendo in totale autonomia il percorso, la distanza e l’orario.

Sono stati migliaia i contenuti degli utenti condivisi con l’hashtag ufficiale #PPP2020 sui diversi social, grande partecipazione anche sul gruppo ufficiale PittaRosso Pink Parade su Facebook, e una diretta no-stop dalle 8 alle 20 su R101, radio ufficiale dell’evento, che per l’occasione ha proposto un palinsesto speciale per diffondere il rosa anche on-air.

“Davvero sarebbe stato impossibile immaginare, anche solo pochi mesi fa, di dover far fronte all’attuale situazione legata al Covid-19 – ha spiegato Marcello Pace amministratore delegato di PittaRosso. “Mai come negli ultimi mesi abbiamo compreso quanto il progresso scientifico in campo medico sia importante, perché purtroppo ci sono ancora tante malattie su cui è necessario tenere i riflettori accesi. PittaRosso sente il dovere di porsi in prima fila nelle iniziative di sostegno alla ricerca, con l’evento PittaRosso Pink Parade e con la correlata attività di fund raising in tutta la sua rete di negozi. Non dobbiamo mollare: tanto abbiamo fatto negli anni scorsi, altrettanto c’è ancora da fare”

Il ricavato di questa edizione della PPP 2020 permetterà di finanziare lo Studio P.I.N.K., che mira ad indagare le migliori forme di diagnostica e prevenzione secondaria del tumore al seno (mammografia, ecografia, tomosintesi o una loro combinazione) personalizzandole in base alle caratteristiche personali di ogni donna.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Moda

Cotonella, azienda fondata nel 1972 a Sonico, tra le principali realtà italiane nel segmento della lingerie di qualità, lancia My Pink Slip, una special...

Moda

In questi mesi il mondo è molto cambiato. Una cosa però è rimasta costante, anzi è persino aumentata visti i tempi: la necessità di...

Moda

Shoealcolic, secondo un termine coniato negli Stati Uniti, indica una passione smodata per le scarpe. È shoeaholic la persona che possiede più di 60...