Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Il nuovo suono AVAS di Abarth ruggisce per la comunità dello scorpione

Da sempre la community dello Scorpione è uno dei pilastri del marchio: si tratta di una community in continua crescita con oltre 160.000 Abarthisti nel mondo, che mostra, con grande orgoglio, il proprio affetto per il brand, per la sua storia e per il suo fondatore, condividendone i valori di Stile e Perfomance. È una grande famiglia che partecipa a tutti gli eventi targati Abarth e segue con grande attenzione la nascita dei modelli futuri. Da qui la decisione di chiedere direttamente la loro opinione su come dovrebbero essere.

“La nostra strategia unica e dirompente consiste nel coinvolgere sempre di più la community dello Scorpione per “disegnare” insieme il futuro del marchio.” – ha spiegato Olivier Francois, FIAT & Abarth Chief Executive Officer and Global Chief Marketing Officer di Stellantis. “Abbiamo deciso di iniziare con il suono AVAS perché vogliamo trasformare un convenzionale suono omologativo in una firma Abarth! Vogliamo sapere come dovrebbe essere, che sound dovrebbe avere o quale sensazione alla guida vi piacerebbe che trasmettesse. Ecco perché abbiamo creato il “Performance Creator” sui nostri canali social, uno strumento interattivo che può dare ai nostri numerosi fan la possibilità di co-creare il nostro futuro nel perseguimento dei nostri valori condivisi di Stile e Performance, che ci hanno sempre contraddistinto sul mercato delle auto sportive”

L’AVAS (Acoustic Vehicle Alert System) è un avviso acustico per i pedoni che segnala, per motivi di sicurezza, il passaggio di un veicolo a batteria sotto i 20 km/h. Per Abarth anche questo dettaglio, così importante, va oltre la semplice esecuzione tecnica, diventando uno strumento creativo per esprimere il proprio stile distintivo. E come sempre l’approccio del marchio è dirompente, tanto da chiedere ai propri fan la loro opinione. In questo modo, un freddo vincolo normativo e di omologazione si trasforma in un sound riconoscibile dagli appassionati dello Scorpione.

Sulla “griglia di partenza” tre rombi elettrizzanti dello Scorpione, un tratto distintivo che affonda le proprie radici nella storia di Abarth. Infatti, nel panorama automobilistico internazionale il sound dello Scorpione è una “firma” inconfondibile che riporta sulle strade di tutti i giorni l’anima più sportiva del marchio.

La prima traccia, intitolata “NEXT TRACK” si ispira al connubio tra performance e l’innovazione della Formula E, accompagnando la migliore accelerazione da 0 a 100 km/h ad emissioni zero. Il nome della seconda, “CYBER FUN”, si rivolge ad un pubblico più giovane ed evoca un’esperienza digitale, che deriva direttamente dal mondo dei videogiochi. Infine, il terzo sound proposto, ribelle e performante come il rock, si chiama “ROCK’N ROAR”. Il suono, accentuato da chitarre rock graffianti, rispecchia l’anima più trasgressiva e fuori dagli schemi, insita sia nel genere musicale che nelle vetture dello Scorpione, e al tempo stesso trasmette immediatamente all’utente quelle sensazioni che si potranno provare a bordo di qualunque Abarth. È quindi una promessa di emozioni pure nata agli albori del marchio, mantenuta oggi attraverso i valori di Stile e Performance, e che sarà ribadita nella mobilità del futuro firmata Abarth.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Il carattere estroverso di Opel continua ad esprimersi in nome di una contemporaneità che attinge a piene mani dalle ultime tendenze. È così per...

Motori

Insieme alla sua community mondiale, BMW M GmbH celebra in queste settimane e mesi i primi cinque decenni della sua esistenza con eventi spettacolari,...

Motori

Proposta in Europa esclusivamente in versione 4xe Plug-In Hybrid, da adesso in Italia è possibile ordinare la Nuova Jeep Grand Cherokee 4xe scegliendo tra...

Motori

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e dell’Organizzazione Mondiale delle Allergie, centinaia di milioni di persone nel mondo risentono degli effetti negativi di...