Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Mobilità sostenibile: BMW supporta gli studenti e onora la loro visione

Per ora, è solo una visione: un veicolo scivola dolcemente sul terreno, svincolato da qualsiasi infrastruttura e alimentato dalla bioenergia ottenuta dalle alghe. Eppure, questa visione ha già vinto premi: il team “FLOT” della prestigiosa Tsinghua University in Cina ha convinto i giudici critici con la loro proposta, vincendo il concorso NEXTGen Moving Tomorrow in una finale entusiasmante. E giustamente: l’auto volante colpisce per la sua forte attenzione alla sostenibilità, alla tecnologia all’avanguardia e al design innovativo. Il concetto non solo supera le aspettative dei giudici per una mobilità premium sostenibile, ma incarna anche pienamente lo spirito pionieristico del BMW Group.

L’idea del team vincente di Pechino è tanto semplice quanto rivoluzionaria: la tecnologia a cuscino d’aria consente all’abitacolo di scivolare dolcemente sul terreno, non richiedendo più alcuna infrastruttura di trasporto. Il veicolo è alimentato da bioenergia ottenuta dalle alghe e può adattarsi in modo flessibile alle condizioni delle future megalopoli. Le auto possono essere collegate l’una dietro l’altra per trasportare più persone contemporaneamente o, se necessario, anche ruotate per andare in direzione verticale – guidando lungo le pareti esterne piantumate di giganteschi grattacieli ed evitando così il traffico o dovendo cambiare modalità di trasporto. Oltre a ricevere un premio finanziario di 15.000 euro, il team “FLOT” avrà anche l’opportunità di discutere la propria visione a livello internazionale con il consiglio di Amministrazione del BMW Group.

Suscitare gioia: questo era l’obiettivo. “Il NEXTGen Moving Tomorrow Pitch ha incoraggiato la prossima generazione di studiosi a combinare il loro know-how tecnologico con la loro visione di mobilità premium sostenibile del 2040”, ha dichiarato felice Ilka Horstmeier, membro del Cconsiglio di Amministrazione di BMW AG responsabile delle Risorse Umane, alla cerimonia di premiazione. È entusiasta di soluzioni come “FLOT’s” che sono convincenti non solo per la loro originalità, ma anche perché adottano un approccio olistico che tiene conto della sostenibilità, del design di lusso e delle esigenze della prossima generazione. Questa è stata anche l’opinione dei giudici, che includevano il fondatore di DLD Steffi Czerny e il CEO di Phineo Dr. Andreas Rickert, insieme a Ilka Horstmeier.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Notice: Undefined variable: paged in /var/www/vhosts/kind-greider.95-110-134-48.plesk.page/megamodo.com/wp-content/plugins/zoxpress-plugin/widgets/widget-side-tab.php on line 161
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Pirelli è Partner Ufficiale dell’edizione 2024 di F1 in Schools Italy, una sfida multidisciplinare in cui squadre di studenti collaborano per progettare una vettura di...

Motori

BMW Italia in collaborazione con Poldo Dog Couture, la nuova frontiera Luxury dell’abbigliamento per cani, completamente Made in Italy, reinterpreta l’esclusiva BMW X7 con...

Motori

Con la Vision Neue Klasse BMW racconta come potrebbe essere la prossima generazione di veicoli del marchio BMW. Il veicolo Vision ha un linguaggio...

Test

E’ una BMW Motorrad per i puristi, una roadster nuda alimentata da un motore boxer. E’ la BMW R 1250 R MY23 che si...